Doppio trapianto di reni al Policlinico di Bari: Emiliano, ‘Un plauso all’équipe del prof. Michele Battaglia’

0
618

“I nostri ospedali continuano a compiere imprese eccezionali nonostante l’emergenza sanitaria in corso. Un plauso all’équipe del prof. Michele Battaglia del Policlinico di Bari che ha eseguito – presso le cliniche chirurgiche del padiglione Rubino – un doppio trapianto di reni che ha salvato due vite: una a Bari e l’altra a Palermo. Il Centro Regionale Trapianti ha messo in moto la macchina organizzativa effettuando un prelievo multiorgano (fegato e reni) all’Ospedale Panico di Tricase, rispettando i protocolli di sicurezza per evitare il contagio da Sars-Cov-2. Al Policlinico di Bari è stato effettuato il trapianto di entrambi i reni su una donna di 64 anni di Bari, mentre il fegato è stato donato per il trapianto all’Ismett di Palermo. L’idoneità degli organi è stata certificata dall’anatomia patologica dell’ospedale Panico che ha eseguito anche i tamponi orofaringei e il prelievo BAL per escludere infezione da virus SARS-Cov-2 nel donatore, un uomo di 75 anni deceduto. E un tampone è stato eseguito anche sul ricevente di rene, una donna di 64 anni di Bari.
La struttura a padiglioni del Policlinico di Bari ha consentito di separare il Covid hospital dagli altri reparti, distinguendo i percorsi di accesso e riducendo i rischi di contagio. 
Grazie ai nostri straordinari professionisti che stanno fronteggiando l’emergenza assicurando interventi di elevata specializzazione, come i trapianti”.

 

E’ questo il commento sulla propria pagina facebook del governatore di Puglia, Michele Emiliano.

LASCIA UN COMMENTO