Fondazione Petruzzelli di Bari: cambiano le procedure per i biglietti acquistati per spettacoli sospesi o annullati

0
291

In seguito del Decreto Legge del 17 marzo 2020, n. 18 (art. 88, comma 2 e comma 3, del DL 18/2020,) “Cura Italia”, la Fondazione Teatro Petruzzelli, modifica le modalità dedicate ai biglietti acquistati per gli spettacoli organizzati dalla Fondazione Teatro Petruzzelli che sono stati annullati o sospesi (a causa dell’emergenza nazionale Covid -19) previsti dal 5 marzo al 3 aprile.

 

Entro il 15 aprile, chi ha acquistato al botteghino del Teatro, online sul sito www.vivaticket.it e dai rivenditori autorizzati Vivaticket, dovrà inviare una mail a botteghino@fondazionepetruzzelli.it per ottenere un apposito VOUCHER.

Alla riapertura, il botteghino del Teatro rilascerà a chi ha inviato la richiesta il VOUCHER di pari importo al titolo di acquisto, da utilizzare entro un anno dall’emissione, valido per gli spettacoli che rientrano nella programmazione della Fondazione Petruzzelli.

Inviando, entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore del decreto in oggetto, l’apposita istanza per ottenere il VOUCHER, allegando nella mail la scansione del relativo biglietto, si riceverà una mail di conferma della richiesta.

Per gli acquisti effettuati attraverso l’Ufficio che si occupa delle prenotazioni dei gruppi del Teatro Petruzzelli, la richiesta, sempre corredata dalla scansione dei biglietti, va, invece, inviata a: prenotazionegruppi@fondazionepetruzzelli.it

I biglietti originali dovranno essere conservati e restituiti successivamente al Botteghino del Teatro Petruzzelli, integri in ogni parte.

Le procedure dedicate agli Abbonati saranno invece comunicate dopo la riapertura del Teatro ed è già stato sottoscritto un piano di recupero approvato in sede di Consiglio di Indirizzo.

Ufficio stampa Petruzzelli di Bari

redazione

LASCIA UN COMMENTO