Nuovo Parco Commerciale Santa Caterina a Bari: i primi maxi store ad accogliere curiosi e visitatori

0
188

A partire da venerdì 28 febbraio, inizia il percorso di apertura del nuovo Parco Commerciale Santa Caterina, situato nell’omonima area della città di Bari. I primi maxi store ad accogliere curiosi e visitatori saranno Unieuro, Arcaplanet e Iperceramica; seguiranno le inaugurazioni degli altri punti vendita (tutti brand nazionali e internazionali) afferenti ai mondi abbigliamento, calzature e accessori, articoli per casa e ristorazione.

 

 

Il parco Santa Caterina – di proprietà di Bari Immobiliare srl e gestito dalla società pugliese Svicom srl – completa e arricchisce di nuovi contenuti l’offerta di tutta l’area commerciale, confermandola in Puglia come una delle principali destinazioni per lo shopping alle porte di Bari.

Il parco commerciale è facilmente raggiungibile grazie alla nuova viabilità stradale realizzata in corrispondenza dell’uscita 9 della tangenziale di Barie garantisce un accesso diretto ai maxistore dell’area.

La fase di cantiere e l’avvio delle attività commerciali, hanno coinvolto nei mesi scorsi e continuano a coinvolgere numerose imprese locali, generando un impatto positivo per il tessuto economico di tutta la città. I nuovi spazi commerciali, inoltre, sono stati concepiti con grande attenzione alla sostenibilità energetica grazie alla presenza di impianti fotovoltaici a sostegno della produzione di energia elettrica utile ai punti vendita, alla realizzazione di impianti di ultima generazione per il riutilizzo delle acque meteoriche e all’implementazione di nuovi servizi come le colonnine di ricarica per le auto elettriche di prossima installazione.

Nel primo weekend di apertura, dal 28 febbraio al 01 marzo, i visitatori saranno accolti dalle gustose prelibatezze dei camioncini street food disposti lungo la “passeggiata en plein air”. Un modo “stuzzicante” per scoprire tutte le novità del parco commerciale Santa Caterina. Per maggiori informazioni e aggiornamenti sui punti vendita è possibile consultare il sito www.parcosantacaterina.it

 

redazione

LASCIA UN COMMENTO