Mostra in prima nazionale di Boris Pramatarov alla Wallness Club Gallery di Bari 

0
302
Mercoledì 19 e giovedì 20 febbraio il Ca.Co. Fest (Cartoons & Comics) presenta un’esclusiva mostra in prima nazionale di Boris Pramatarov, il visual artist già vincitore nel 2017 del Fumetto World Comics Competition di Luzern. La mostra si terrà dalle ore 19.00 alla Wallness Club Gallery di Bari (via Vallisa 78) anche allo scopo di sostenere l’edizione 2020 del Festival, programmata dal 20 al 25 aprile.

Boris Pramatarov è autore dei libri: «My Demons» (2012, Corea del Sud), «Doppelgänger» (2013, Sofia), «Amygdala» (2013, UDA, Parigi), «Cherophobia» (2015, E2 & L’Appât, Bruxelles), “The Observer” (2016, Le Dernier Cri, Marsiglia); “The Observer 2” (2017, Bruxelles), “Insects ‘Secrets” (2018, Bruxelles), “Etomon” (2018, E2 & L’appat, Bruxelles).Con “A Short Story About Communication / Love” è il vincitore del Concorso  di fumetti di Lucerna 2017. Le sue illustrazioni sono state pubblicate su The New York Times, De Standaard (BE), Капитал (BG) e ha realizzato disegni per Volcom (Amsterdam), Dr. Martens (Gand), Adidas Originals (Mosca), Absolut Vodka (Sofia).
“Postindustrial” (2015) è il suo primo film d’animazione.
Mostre personali: 2019 – “A Clockwork Egg”, Festival di Nova Doba, Street Gallery, Belgrado (RS); 2019 – “Codici del desiderio”, spazio adidas Originals, Mosca (Rus); 2018 – “Baloon Icarus”, Intro Gallery, Sofia (BG); 2017 – “Segreti degli insetti”, Gifted Sofia (BG); 2015 – “Born of Women”, L’Appât Gallery & Gallery E², Bruxelles (BE); 2013 – “Doppelgänger”, Galleria Vaska Emanouilova, Sofia (BG); 2012 – “Tormentor”, Hip Hip Atelier, Sofia (BG).



CA.CO. FEST
Il Ca.Co. è il primo festival di fumetto e animazione underground dedicato al frutto dal nome buffo. Si propone come punto di riferimento al Sud Italia per tutte quelle realtà valide che si muovono nella nostra penisola e che troppo spesso vengono dimenticate. Il festival è realizzato secondo le logiche di autoproduzione e autofinanziamento, non ha visto l’intervento di alcun ente statale ma nasce nella città di Bari dalla voglia di fare, dall’impegno di coloro che non si accontentano della cultura edulcorata che mass media e politici continuano a proporre. Un’occasione per avvicinare nuovi lettori, fare incontrare appassionati e immettere nuova linfa creativa a Bari.

 
WALLNESS CLUB
Wallness Club è un collettivo composto da writer, street artist, designer, grafici e artigiani operanti in Italia e all’estero da oltre vent’anni con la finalità di promozione sociale della cultura urbana contemporanea.
Organizza eventi, workshop, live painting e attività didattiche e ricreative con lo scopo di valorizzare l’identità culturale e artistica presente nel territorio.
Nel 2019 Walness diventa uno spazio fisico, una galleria. Così Wallness Gallery si pone come un’estensione visiva della strada e l’artista vi porta al suo interno il muro che è la tela bianca per i writer, in una continuità che ci fa dimenticare di essere in uno spazio espositivo ma nel contempo regala un’esperienza immersiva.
 
redazione

LASCIA UN COMMENTO