Sonia Bergamasco con “L’estrio” e Alessandro Preziosi per la stagione concertistica della Camerata Musicale

0
453

Due Eventi,in locandina,di grandissimo spessore culturale dedicati al “Teatro Musicale”della 78ª Stagione della Camerata Musicale Barese: primo appuntamento il 24 febbraio, al Teatro Petruzzelli, con “Pochi avvenimenti, felicità assoluta, scene da un matrimonio” con Sonia Bergamasco voce recitante e l’EsTrio formato da Laura Gorna (violino), Cecilia Radic (violoncello) e Laura Manzini (pianoforte).

 

 

Il concerto–spettacolo nasce nel nome di Clara e Robert Schumann e intreccia una scrittura originale di poesia per il teatro con una drammaturgia musicale pensata e articolata in funzione e a compimento di questa opera. Nelle parole di Clara, al capezzale del marito poco prima della sua morte, fiorisce l’avventura umana, spirituale e artistica di un incontro predestinato, in cui solo la voce della “Musica” mantiene viva e lancinante la presenza-assenza di Robert, ormai ridotto al silenzio. Le dinamiche compositive tra testo e musica, il dialogo serrato e costante tra di essi, e l’articolazione scenica del lavoro sono stati “orchestrati” dalle quattro soliste esaltando l’intensa e coinvolgente drammaturgia di Maria Grazia Calandrone.

Sonia Bergamasco è una delle attrici italiane più versatili del momento anche per via delle sue frequenti apparizioni televisive (Livia del Commissario Montalbano). Nata a Milano, dove si è diplomata anche in pianoforte presso il Conservatorio Giuseppe Verdi, e in recitazione presso la Scuola del Piccolo Teatro. Debutta nell’Arlecchino servitore di due padroni di Giorgio Strehler, ed è la Fatina dell’ultima edizione teatrale e televisiva del Pinocchio di Carmelo Bene. Dal 2001 è interprete e regista di spettacoli in cui l’esperienza musicale si intreccia più profondamente con il teatro. Premio Duse 2014 per il suo lavoro d’attrice, nel marzo 2017 debutta come regista al Piccolo Teatro in una nuova produzione intitolata “Louise e Renée”, ispirata a “Memorie di due giovani spose” di Balzac, di cui Stefano Massini cura la drammaturgia originale.Il suo film più recente è Quo vado? diretto da Gennaro Nunziante per il quale vince nel 2016 il Premio Flaiano come interprete dell’anno, il Premio Alida Valli come migliore attrice non protagonista al Bari International Film Fest e il Premio CIAK d’oro.

Grandeappuntamento, sempre al Teatro Petruzzelli, con un altro volto noto del cinema e del teatro italiano: Alessandro Preziosi, il 21 maggio, in “Otello: dalla parte di Cassio”, originale rilettura del capolavoro di William Shakespeare sulle note del pianoforte di Rebecca Woolcock raffinata musicista, spesso protagonista al Maggio Fiorentino.Una pièce originale, un “dramma della gelosia” per una moderna riflessione su un argomento di scottante attualità, dal punto di vista di un personaggio chiave, seppure inconsapevole, nel perfido disegno di Iago. Cassio, luogotenente del Moro di Venezia, diventa suo malgrado strumento del male: il sospetto del tradimento, instillato dalle velenose insinuazioni dell’infido alfiere, porterà Otello alla follia, spingendolo fin oltre il baratro, fino all’insano gesto che causerà la sua rovina.

Alessandro Preziosi, attore di cinema e teatro, divo del piccolo schermo, ritorna a confrontarsi con Shakespeare dopo il successo del suo “Amleto” e sceglie Cassio come alter ego per uno sguardo trasversale sulla tragedia, per raccontare ancora una volta una storia dolorosa che trascende il gusto dell’età elisabettiana.

In occasione della Festa di San Valentino, la Camerata Musicale Barese propone a tutti gli innamorati di rinnovare sentimenti di amore e gioia in modo diverso, magari sulle note o le melodie di grandi autori ed interpreti che, per la dolce occasione, riescono a regalare fantastiche emozioni. La proposta sarà valida per tutti gli eventi in calendario del mese di febbraio e quindi anche per lo spettacolo di Sonia Bergamasco.Continuano intanto le prenotazioni per gli Eventi fuori abbonamento con

Sergio Cammariere (9/3) e Gino Paoli per i Sessant’anni di carriera il 16 marzo prossimo.

Informazioni e prenotazioni presso i nostri uffici in via Sparano 141 infotel 080/5211908 e sul sito www.cameratamusicalebarese.it.

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO