Coronavirus, secondo caso sospetto in Puglia: una donna cinese ricoverata al Policlinico

0
376
Policlinico di Bari

Ci sarebbe un secondo caso sospetto di Coronavirus in Puglia,  dopo quello di una cantante barese in tour in Cina. A riferire la notizia il direttore del Dipartimento Salute della Regione Puglia, Vito Montanaro.

 

La paziente, una cittadina cinese residente in Salento e ora ricoverata al Policlinico di Bari, avrebbe incontrato a Roma e giorni fa dei connazionali proveniente proprio dalla zona di Whuan in Cina. Si sarebbe recata nell’ospedale Vito Fazzi di Lecce con febbre alta e difficoltà respiratorie.

 Immediati i controlli, con l’invio all’Istituto nazionale per le Malattie infettive Spallanzani di Roma dei prelievi effettuati

Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO