Aggiramento dei binari nei territori di Palese e Santo Spirito: l’incontro con il sottosegretario Margiotta

0
231
In merito all’aggiramento dei binari nei territori di Palese e Santo Spirito,  con una nota Michele Cavone, presidente del consiglio comunale di Bari, comunica quanto è emerso dall’incontro con il sottosegretario  alle Infrastrutture Salvatore Margiotta che ha incontrato gli abitanti della zona nella sede del V Municipio.
“Nella sede del V municipio con il comitato ‘No ai muri’, alla presenza del Sottosegretario Margiotta, dell’Onorevole Lacarra, del Senatore dell’olio, del Presidente del V municipio Brandi, del Vicesindaco Di Sciascio, di numerosi consiglieri comunali e municipali e dei tecnici rfi, abbiamo fatto il punto della situazione sull’aggiramento dei binari nei territori di Palese e Santo Spirito. Rfi, con i 4 milioni stanziati, sta lavorando allo studio di fattibilità che, hanno garantito, sarà pronto entro un anno. Seguirà poi il progetto definitivo. L’impegno del Sottosegretario mi soddisfa ma non è sufficiente, dichiara il Presidente del consiglio comunale di Bari Michelangelo Cavone. Monitoreremo il lavoro di progettazione di Italferr, chiederemo incontri tecnici di confronto, chiederemo alla politica di reperire le risorse necessarie non solo per la progettazione ma anche la realizzazione dell’opera.  Ribadisco che questa è una battaglia che non conosce colori politici. Dobbiamo batterci tutti per un’unica causa…Il miglioramento della qualità della vita nella zona a nord della nostra città”.
redazione

LASCIA UN COMMENTO