Strage treni Andria-Corato: assolta ex dirigente Mit

0
95

C’è un assolto nel processo per la strage dei  treni sul binario unico fra Andria e Corato. E’ Elena Molinaro, ex dirigente del Ministero delle Infrastrutture che  ha scelto il rito abbreviato ed è stata assolta per non aver commesso il fatto. Le accuse per la donna erano di lesioni colpose plurime e disastro ferroviario in concorso con l’allora direttore generale del Ministero delle Infrastrutture, Virginio Di Giambattista (attualmente a processo con il rito ordinario). La strage avvenne  il 12 luglio 2016 sulla tratta a  in cui persero la vita 23 persone e altre 51 rimasero ferite.

 

Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO