Penelope Puglia cerca Gaetano Addante di Capurso: l’appello sul web

0
197

Gaetano Addante di Capurso è scomparso nel nulla. Ancora nessuna notizia per il 60enne allontanatosi il 15 ottobre 2019. Troppo tempo è passato per avere qualche speranza di trovarlo in vita ma qualcuno in certe situazioni è stato ritrovato,  e lo sa bene l’associazione Penelope Puglia. Una associazione  in prima linea accanto ai parenti e agli amici delle persone scomparse, impegnata da tempo sul territorio pugliese. L’appello sul web è necessario affinché si possano raccogliere più indizi possibili.   A breve potrebbero partire ricerche da parte di volontari, ricerche che non è dato sapere se sono state interrotte o meno dalla Prefettura, quest’ultima preposta alla ricerca in forza di alcuni dispositivi di legge.

Giuseppe Addante il giorno della scomparsa avrebbe riferito all’anziana mamma che si sarebbe recato presso gli uffici del Comune di Capurso, dove alcune testimonianze confermano l’arrivo, e poi presso un centro diurno a Bari dove solitamente trascorreva le sue giornate. La sera ha provato a telefonare ai parenti, una telefonata non del tutto chiara con sotto fondo il rumore di un treno.  Poi il telefonino  ha continuato a squillare prima di spegnersi completamente. Addante ha con sè i documenti ma non i farmaci per la sua terapia.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO