Il famoso pianista François-Joël Thiollier al teatro Petruzzelli per la Camerata

0
256

LA GRANDE CONCERTISTICA
DELLA 78ª STAGIONE

IL FAMOSO PIANISTA FRANCOIS JOEL THIOLLIER
AL TEATRO PETRUZZELLI PER LA CAMERATA
E, “LO SCHIACCIANOCI” CHIUDE IL CICLO DEDICATO AL “NATALE”

 

 

Il vastissimo repertorio, la profonda cultura musicale, la magistrale padronanza della tastiera sono gli elementi che permettono a François-Joël Thiollier di calcare da decenni la scena internazionale, mettendosi in luce con la sua inconfondibile personalità. E’ stato acclamato in più di 40 Paesi dove si è esibito con le più prestigiose orchestre, dal Concertgebouw di Amsterdam all’Orchestra della Rai di Torino, dall’Orchestre National de France alla London Symphony Orchestra, e nelle sale più importanti al mondo: Théâtre des Champs-Élysées, Berliner Philharmonie, Suntory Hall di Tokyo, Sydney Opera House…
E questo strepitoso artista si esibirà per la Camerata Musicale Barese lunedì 13 gennaio al Teatro Petruzzelli per la 78ª Stagione “Armoniosa” della Camerata Musicale Barese.
Il programma “Paris – New York” con composizioni di Debussy, Ravel e Gershwin affascinerà il pubblico per la trascendentale tecnica e la raffinata eleganza di una vera icona del concertismo ternazionale. Franco-americano di nascita, ha assimilato quanto di meglio di diverse culture; nato a Parigi, ha dato il suo primo concerto a New York all’età di 5 anni. Ha proseguito gli studi musicali in Francia sotto la guida di Robert Casadesus e successivamente si è perfezionato negli Stati Uniti con Sascha Gorodnitzi alla Juilliard School of Music, laureandosi con il massimo dei voti in tutte le materie sia accademiche che musicali all’età di 18 anni. Thiollier ha vinto 8 “Grands Prix”, risultato senza precedenti, in concorsi internazionali, fra cui “Reine Elisabeth” del Belgio e “Tchaikowski” di Mosca. E’ stato nominato “Cavaliere Grande Ufficiale” dell’Ordine Francese “Arti e Lettere” nel 2003. La sua interpretazione del Concerto di Busoni alla Philharmonie di Berlino è stata così recensita:
“Thiollier, un Pianista al di sopra di ogni paragone, ha stupefatto ed affascinato il pubblico con una tecnica pazzesca, una raffinata eleganza, un compiuto senso del suono e, infine, qualità non delle minori, con una musicalità piena di generosità.”
Invece il 16 gennaio al Teatroteam grande chiusura del ciclo “Natale alla Camerata”,dedicato proprio alle Festività ancora in corso, con “Lo Schiaccianoci” del Russian Classical Ballet
per la prima volta in Italia. La favola di E.T.A. Hoffmann, riadattata per la scena e musicata splendidamente da Piotr Ilič Čiaikovskij ritorna in forma di balletto – forse il più amato del repertorio tardo-romantico – ad illuminare il palcoscenico del teatro barese. Gli appassionati di danza, nell’esecuzione del Russian Classical Ballet riconosceranno l’alta qualità e il rigore delle più prestigiose scuole di danza russe. Sulla classica coreografia di Marius Petipa e Lev Ivanov, infatti, si muove una compagnia di danza di livello, fondata nel 2005 a Mosca da Evgeniya Bespalova che tuttora la dirige: il corpo di ballo e i solisti, provengono dalle principali compagnie e scuole russe (Mosca, San Pietroburgo, Novosibirsk, Perm), cosicché all’interno dell’ensemble, preparazione accademica ed esperienze internazionali si sposano con la forza espressiva e interpretativa di talenti emergenti nel panorama della danza classica moscovita. Il Russian Classical Ballet nasce con il preciso intento di conservare integralmente la tradizione del balletto classico russo: ecco allora che assistere a un loro spettacolo diviene un’interessante occasione per conoscere il grande repertorio nella maniera più pura, sia sul piano della coreografia e dell’esecuzione che attraverso un allestimento accurato, tradizionale e ricco di preziosi costumi.
Continuano intanto le prenotazioni per i fuori abbonamento: il 9 Marzo con Sergio Cammariere in un nuovo Live 2019 ed il 16 Marzo con Gino Paoli che festeggerà anche al Petruzzelli i suoi “60 Anni di carriera”.
Per informazioni e prenotazioni rivolgersi presso gli uffici della Camerata Musicale Barese in Via Sparano 141 infotel 080/5211908, on-line sul sito www.cameratamusicalebarese.it, presso il Botteghino del Teatro Petruzzelli e il Box Office della Feltrinelli.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO