‘Tolo Tolo’ da record ma Zalone ‘piace e non piace’

0
791

Pietro Valsecchi esulta per gli incassi record di Checco Zalone con il film Tolo Tolo, distribuito da Medusa e diretto dallo stesso attore barese. Al primo giorno in sala  il film sfiora gli 8,7 milioni di euro:  il maggior incasso di sempre nella storia del cinema italiano, almeno  nelle prime 24 ore di programmazione e battendo il precedente record di Quo Vado (7,3 milioni).

 

Zalone è piaciuto ma anche non, almeno da quello che si legge dal web che ha segnalato le poche risate rispetto a quelle dei  precedenti film. Un tema più “serioso” messo in scena questa volta e che  ha “snaturato”,  probabilmente,  la “natura comica” dell’artista. Lo stile di Checco è piuttosto  legato alle brevi battute e concise, che non richiedono  sforzi per comprendere il messaggio. Questa volta i contenuti più elaborati hanno forse  “affaticato” un pò di più lo spettatore che non ha l’abitudine,  in altre circostanze,  di entrare in una sala cinematografica.

I numeri sono alti ma altra cosa rispetto al gradimento e alla critica, quest’ultima alcune volte severa soprattutto quando proviene da ambienti più intellettuali. A Checco mancano ancora quei riconoscimenti di valore che possano finalmente coronare una carriera di successo.

Antonio Carbonara

 

LASCIA UN COMMENTO