Tre arresti in Puglia: un 16enne picchiato in campagna per aver incendiato un’auto

0
393
Puglia - Auto carabinieri

Tre uomini  di 43, 42 e 36 anni, della Provincia Barletta-Andria-Trani (BAT) sono stati posti agli arresti domiciliari perché ritenuti responsabili, in concorso, di sequestro di persona, violenza privata e lesioni personali aggravate, porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Avrebbero sequestrato un 16enne perché colpevole dell’incendio di una loro auto e per questo picchiato in aperta campagna. Il 16enne ai carabinieri avrebbe ammesso di essere stato protagonista del gesto ma per paura avrebbe negato gli eventi successivi, non  sfuggiti agli inquirenti.

Antonio Carbonara

 

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO