Le artiste di Castellaneta espongono negli ipogei tra provocazione e riflessione

0
360

Venerdi 27 Dicembre negli Ipogei delle Officine Mercato Comunale di Castellaneta (Ta) sarà inaugurata la mostra di arte contemporanea “Phottery”, un progetto a cura dall’Architetto Enza Martellotta, che evidenzia il talento femminile locale, mostrando i lavori della ceramista Silvana Di Blasi e della fotografa Sara Matarrese.

 

 

La collaborazione e la sinergia tra le due arti ha dato origine al nome stesso della mostra, dando origine a un neologismo anglosassone che mette insieme la ceramica, pottery e la fotografia, photography, richiamando in modo rapido e diretto il tema centrale, fil rouge delle opere esposte, la sfera sessuale.

Il termine, che in italiano richiama a chiare allusioni sessuali molto forti nel lessico comune – ha affermato Enza Martellotta – eleva il tema centrale in forma artistica. Molti aspetti legati al sesso sono parte fondamentale dell’uomo e sono fenomeni che vedono coinvolte influenze psicologiche, biologiche e culturali. Attraverso il linguaggio dell’arte, vengono affrontate tali tematiche in un concerto sinfonico, che mescola queste sfere mettendole a nudo in tutta la loro purezza”.

La mostra racconta l’eros dal punto di vista dagli occhi di due donne, due artiste che affrontano l’argomento attraverso un processo creativo scevro di regole, che naviga attraverso simbolismi, allusioni, immagini implicite ed esplicite, senza genere. Le opere delle artiste parlano la stessa lingua ma con tecniche diametralmente opposte, occupano lo spazio in modo teatrale e scenografico, all’interno di una location dall’aspetto primordiale. Il visitatore infatti scende sotto terra, in un percorso tra ossessioni, deviazioni, riflessioni, provocazioni, tabù, retorica e morale.

La discesa nell’ipogeo è la metafora di un viaggio nel tempo, di un inviluppo emotivo e fisico nell’utero della madre terra ove, memorie e dna territoriale si mescolano dando vita ad un percorso di riflessione e purificazione che si conclude con l’ascesa al presente”.

“Phottery”, al cui interno saranno presenti installazioni in ceramica, stampe fotografiche, videoproiezioni e “provocazioni”, sarà inaugurata da un vernissage con la presenza delle artiste e della curatrice della mostra. La stessa resterà allestita fino a domenica 29 dicembre, dalle 20 alle 24 e l’ingresso sarà gratuito.

Ipogei delle Officine Mercato Comunale – Via Mercato, 6 – Castellaneta (TA)

Infotel: 3206940620

Inizio Vernissage: 20:30

redazione

LASCIA UN COMMENTO