“La Nottata del Ventitre” a Ruvo di Puglia tra spettacoli, giochi e tradizioni

0
350

Anche per questo 23 dicembre si rinnova a Ruvo di Puglia la tradizione de “La Nottata del Ventitre”: dal pomeriggio di oggi 23 dicembre fino all’alba di domani la città si animerà di musica, spettacoli, giochi e tradizioni e all’alba del 24 la nottata culminerà in Piazza dell’Orologio con il tradizionale arrivo di Babbo Natale.

Un lungo programma di iniziative a cui si aggiunge, alle ore 19.00 di questa sera, l’accensione alla presenza di Sindaco Pasquale Chieco e dell’Assessora alla Cultura Monica Filograno del Grande Albero Natalizio in piazza Dante; un allestimento di Daniele Cipriani realizzato in collaborazione con Vincenzo Caldarola nell’ambito di Genius Luci 2019, quarta edizione del progetto comunale Luci e Suoni d’Artista ideato e diretto da Vittorio Palumbo.

Tutte le iniziative rientrano nella programmazione a cura del Comune di Ruvo Di Puglia e del DUC Vivo a Ruvo.

Questo il programma completo a partire da lunedì 23 dicembre e fino a domani 24:

  • Dalle ore 18.30 alle ore 24.00, nello spazio antistante il civico 2 di Via Nicola Cassano; all’esterno delle attività: Bianco, Rosso e Bollicine, Donna Latina, Pescheria Marechiaro, Artemysia, Salumeria del Buongustaio, Pane e Dolcezza (NAC Libera 3.0):Spettacolo di Arte mimica, degustazioni food&drink.
  • Dalle ore 18.30 alle ore 21.00, nello spazio antistante le attività Karibu Bar, Intermedia, Petrus e Gelateria Icso’ in Corso Cavour 1-24:Animazione e gonfiabili.
  • Alle ore 19.00, in Largo del Carmine, a cura della Confraternita del Carmine:Arrivo di Babbo Natale.
  • Dalle ore 19.00 e fino alla mattina del 24, in Via Nicola Cassano 2, ex Tatera a cura di Chiara Cioce:Casa di Babbo Natale.
  • Dalle ore 20.00Live music, a cura di: Fanilù Ristopub con Max Zaza, Karibu Bar con Wee Bit of Soul for Christmas, Caffè79 con 80’s Xmas selezione a cura di DJ Violet Tear 80’s Time Fan Club, Il Sottano birra & cucina con Pietro Verna, Cento cose store con The Psyco e Classico – Bar all’italiana con Se non ci vediamo, auguri!

Grazie all’iniziativa spontanea di un gruppo di commercianti del nucleo antico in fine, all’alba del 24 intorno alle 5.00 del mattino sarà accesa una piccola pira in Largo Cattedrale; da lì partirà un gruppo di zampognari che sfilerà per tutto il centro storico e sui corsi. Alle 6.00 è prevista la discesa di Babbo Natale dalla Torre dell’Orologio a cura di Comitato Feste Patronali e Gruppo Speleologico Ruvese, accompagnato dalle percussioni di Bembè percussion ensemble. A seguire, il tenore Gianni Mazzone si esibirà da un balcone di piazza Garibaldi e con la guida delle percussioni si arriverà in largo Cattedrale dove è previsto, sul sagrato della Cattedrale, un breve concerto della violinista Alessandra Pellicani e della tastierista Marilisa Cascarano.

Fin dall’alba saranno aperti gli esercizi commerciali della zona.

Come tutti i giorni poi sarà illuminato l’itinerario con Genius Luci – Luci e suoni d’artista 4edizione – Centro storico; sarà visitabile il Presepe tradizionale cittadino in Piazza Dante e anche quello della tradizione napoletana nella Chiesa dell’Annunziata.

redazione

LASCIA UN COMMENTO