Villaggio Trieste di Bari: avviati oggi i lavori per il nuovo impianto di illuminazione

0
413

Sono iniziati questa mattina i lavori per la realizzazione dei nuovi impianti di pubblica illuminazione e videosorveglianza nel Villaggio Trieste, nel corso dei quali saranno installati 85 nuovi corpi illuminanti sulla sede stradale (potenza 104 watt), e altri 16 (potenza 52 watt) nel giardino don Tonino Bello interno al Villaggio, per un totale di 101 punti luce a led.

Al termine dell’intervento la viabilità del quartiere sarà illuminata con nuova luce in grado di garantire 40 lux medi di illuminamento, in linea con gli standard degli interventi in corso in tutta la città.

Le telecamere di videosorveglianza, invece, saranno 10 e saranno posizionate in corrispondenza delle tre vie d’accesso al quartiere e nei piazzali interni, compreso il giardino don Tonino Bello.

Questo del Villaggio Trieste è il primo degli interventi da realizzare attraverso l’appalto “Smart grid”, del valore complessivo di un milione e 600mila euro, aggiudicato di recente.

“Avevamo preso un impegno con i cittadini del Villaggio Trieste nel giorno in cui sul posto abbiamo siglato il protocollo con Arca per l’acquisizione al patrimonio comunale di quelle aree – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Galasso – e nel minor tempo possibile abbiamo avviato i lavori della prima attività che quel quartiere attende da anni. Abbiamo cominciato dall’illuminazione e dalla videosorveglianza perché vogliamo che innanzitutto i cittadini riacquistino fiducia in quel luogo e tornino a sentirsi più sicuri. Poi proseguiremo con la manutenzione di strade e marciapiedi per recuperare anche il rapporto con lo spazio pubblico e a vivere per strada come un’unica comunità. Prevediamo di accendere il nuovo impianto entro fine marzo e a seguire smonteremo tutto quello che resta del vecchio impianto, facendo anche pulizia dei vecchi pali arrugginiti ancora presenti.”

Ufficio stampa Comune di Bari

redazione

 

LASCIA UN COMMENTO