Fondazione Petruzzelli: La Bohème di Hugo De Ana chiuderà in bellezza la Stagione d’Opera 2019

0
474

Una vera e propria chiusura in bellezza, si preannuncia l’ultimo titolo della Stagione d’Opera del Teatro Petruzzelli. Sarà La Bohème, nuovo allestimento della Fondazione lirica pugliese, nata dall’estro creativo del regista argentino di fama mondiale Hugo De Ana l’ultimo ed atteso titolo del cartellone 2019.

Del capolavoro più amato di Giacomo Puccini De Ana cura regia, scene e costumi, un intreccio magico di pathos ed emozioni visive faranno da sfondo alle magnifiche note pucciniane, affidate alla bacchetta di Giampaolo Bisanti, direttore stabile del Teatro che condurrà l’Orchestra ed il Coro preparato da Fabrizio Cassi. Maestro del Coro di Voci Bianche “Vox Juvenes” Emanuela Aymone. A curare il disegno luci Valerio Alfieri.

Daranno vita all’opera: Mihaela Marcu (Mimi’ 18, 20, 22, 26, 28 dicembre), Alexandra Grigoras (Mimi’ 19, 21, 25, 27, 29 dicembre), Matteo Desole (Rodolfo 18, 21, 25, 27, 29 dicembre), Stefano Secco (Rodolfo 19 dicembre), Piero Pretti (Rodolfo 20, 22, 26, 28 dicembre), Francesco Landolfi (Marcello 18, 20, 22, 26, 28 dicembre), Ernesto Petti (Marcello 19, 21, 25, 27, 29 dicembre), Elena Gorshunova (Musetta 18, 20, 22, 26, 28 dicembre), Giulia Della Peruta (Musetta 19, 21, 25, 27, 29 dicembre), Alessandro Spina (Colline 18, 20, 22, 26, 28 dicembre), Alejandro Lopez (Colline 19, 21, 25, 27, 29 dicembre), Seung-Gi Jung (Schaunard), Bruno Lazzaretti (Alcindoro/Benoît), Vincenzo Mandarino (Parpignol), Nicola Cuocci (Venditore ambulante), Antonio Muserra (Sergente dei doganieri), Graziano De Pace (Un doganiere).

L’opera sarà in programma al Teatro Petruzzelli mercoledì 18, giovedì 19 e venerdì 20 dicembre alle 20.30, sabato 21 e domenica 22 dicembre alle 18.00, mercoledì 25 e giovedì 26 dicembre alle 19.00, venerdì 27 dicembre alle 20.30 e sabato 28 e domenica 29 dicembre alle 18.00.

 Biglietti in vendita al botteghino del Teatro Petruzzelli, aperto dal lunedì al sabato dalle 11.00 alle 19.00 e on line su www.vivaticket.it

Informazioni: 080.975.28.10.

 redazione

 

LASCIA UN COMMENTO