“Artefatta” alla Vallisa di Bari: in scena “Novecento” e “Ricordo al Futuro”

0
323

Il cartellone dell’Auditorium Diocesano “La Vallisa” di Bari nella rassegna Artefatta per la stagione di prosa 2019/20, continua con gli spettacoli dal titolo Novecento di A. Baricco e Ricordo al Futuro di Gianni Ciardo regia Ebe Guerra, rispettivamente nei giorni 19, 20 e 21 dicembre alle ore 21.00 (porta ore 20.30) e il giorno 22 dicembre alle ore 19.00 (porta ore 18.30) per il primo spettacolo, mentre per il secondo spettacolo (Ricordo al Futuro) nei giorni 25, 26, 29 dicembre e 1 gennaio ore 19.00 (porta ore 18.30) e il 27, 28 dicembre e 2, 3, 4 e 5 gennaio ore 21.00 (porta ore 20.30) (per info e prenotazioni: info.vallisa@gmail.com tel. 3917951137).

 

Al fianco di Gianni Ciardo che interpreterà Novecento nell’omonimo spettacolo, ci sarà Franco Ferrante nei panni di un inconsueto, quanto curioso portiere di un misterioso luogo in cui Novecento giungerà ed in cui inizierà a raccontare la propria fantastica ed affascinante vita sulla nave Virginian.

In Ricordo al futuro saranno in scena insieme a Gianno Ciardo (Fax) anche: Franco Ferrante (Max), Marilù Quercia(Costanza), Tiziana Gerbino (Zaza), Michele Grossi (zio Filippo), Valeria Iannone (Teresa) e Bruno Verdegiglio(Andrea). Commedia brillante in un atto unico il cui plot narrativo trova il proprio gancio in un viaggio indietro nel tempo di due amici, Fax e Max, catapultandoli nel 1919. Da lì una serie di equivoci alla spasmodica ricerca del modo con cui tornare “indietro” nel presente.

Si segnalano le ricerche musicali dello stesso Gianni Ciardo, particolarmente pregevoli e vero trait d’union di tutti i lavori in cartellone.

Redazione

LASCIA UN COMMENTO