Due morti nel ghetto di Foggia: identificata una vittima

0
139
Bolzano - Carabinieri Bolzano.

Ancora morti in località Borgo Mezzanone nel foggiano. Le vittime sono due e alloggiavano in un rudere di campagna. Avrebbero respirato monossido di carbonio proveniente da una stufa. Identificata solo una vittima, è  Elvis Bakendaka, camerunese di 37 anni. Non si sa ancora il nome dell’altra, indagano i carabinieri di Foggia.

Antonio Carbonara

 

LASCIA UN COMMENTO