Omicidio Giuseppe Sciannimanico: confermato l’ergastolo per Roberto Perilli

0
469

Ergastolo confermato in Corte di Assise di Appello di Bari per Roberto Perilli, il 50enneagente immobiliare barese imputato per l’omicidio premeditato del collega 28enne Giuseppe Sciannimanico, ucciso il 26 ottobre 2015. Nessuna attenuante, le motivazioni si conosceranno tra 60 giorni.

 

Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO