Al CUS Bari di canottaggio il trofeo “Donato Caldarulo”

0
287

E’ stata la città di Grottaglie “Città europea dello Sport 2020”, il palcoscenico dei Campionati Regionali di Indoor Rowing 2019.

 

 

Quaranta i canottieri del CUS Bari delle varie categorie dagli allievi A (10 anni) ai Master (over 60 anni), che hanno gareggiato onorando i colori biancorossi.

Al termine della manifestazione il Centro Universitario Sportivo barese, si è aggiudicato la prima posizione della classifica generale regionale conquistando l’ambito TROFEO “DONATO CALDARULO”,  con 8 titoli di Campione Regionale, 5 argenti e 7 bronzi oltre ad ottimi altri piazzamenti.

I titoli di campione regionale sono stati assegnati a: Miriam Loconsole (Allieva B 11 anni), Carlo Cucci (Allievo C 14 anni), Gabriele Loconsole (Junior 18 anni), Marco Fanelli (Master A 30 anni), Antonio Prezioso (Master C 49 anni), Angelica De Fazio (Pesi Leggeri 25 anni), Natascia Cavallo (Under23 22 anni), Nazario Cataldo (Master G 67 anni).

La disponibilità di una squadra ampia in ogni categoria, ha consentito di riconfermare i Titoli Regionali ed il Trofeo Donato Caldarulo, carissimo amico del CUS e giudice arbitro federale, venuto a mancare 13 anni fa. Quest’ultimo successo è il risultato dell’impegno di tutto lo staff tecnico, dimostratosi ancora una volta molto competente nella preparazione atletica, verso atleti di ogni età senza pregiudicare lo spirito famigliare, amichevole ed aggregante che contraddistingue da sempre la Sezione Canottaggio del CUS Bari

redazione

LASCIA UN COMMENTO