“Mangia!” di Anna Piscopo in scena 22-23 e 24 novembre al TeatroPAT di Matera

0
81

Prosegue con successo, il 22 novembre, la seconda edizione di “Performig Time”, Rassegna di Arti Performative Contemporanea a Matera, organizzata dal TeatroPAT e diretta da Marco Bileddo. In scena ci sarà Anna Piscopo, giovane pugliese trapiantata a Roma, con il suo spettacolo “Mangia!” da lei scritto e interpretato.Vincitore del Premio Nazionale di Letteratura e Teatro Italiano “Nicola Martucci”, del primo premio come Miglior Spettacolo per “Corti in Pietralata” nonché del premio per la “Miglior Attrice del Teatro Lo Spazio”, il lavoro della Piscopo approda in Basilicata per tre date consecutive. Alla messinscena del 22 seguiranno due repliche nei giorni seguenti, il 23 e 24 novembre, tutte con ingresso per il pubblico alle ore 20:45.

 

“Mangia!” è il confuso e tragicomico stream of consciousness di una giovane italiana allo sbando che sogna di affrancarsi dall’emarginazione che vive nella provincia in cui è nata per diventare la donna che ha sempre sognato. Un flusso di coscienza a tratti cabarettistico, a tratti drammatico, in cui più personaggi s’intrecciano nel corpo e nella voce di una sola performer per raccontare la storia di una giovane italiana che vorrebbe sbarazzarsi per sempre del ruolo da emarginata che vive nel mondo provinciale, gretto e bigotto in cui è nata, cercando confusamente la fama nel mondo dello spettacolo, senza una vera direzione, solo animata dalla fame del successo.

Anna Piscopo si forma come attrice e performer in seno ai Teatri di Bari (T. Abeliano- T. Kismet Opera), nel contempo si laurea in didattica dell’italiano per gli stranieri presso l’università degli Studi di Bari “Aldo Moro”. Studia drammaturgia e sceneggiatura all’Accademia Nazionale d’arte drammatica “Silvio D’Amico”. In seguito segue il Corso di tecniche di scrittura della Scuola Holden presso il Kino-Roma. Prosegue la sua ricerca come autrice-attrice nel “Laboratorio permanente sul metodo Stanislavskij-Strasberg” condotto dalla maestra dell’Actors Studio Francesca De Sapio, presso la scuola Duse International e con il regista Luciano Colavero. Lavora come attrice in svariate produzioni teatrali dei Teatri di Bari, in soli autoprodotti e produzioni cinematografiche Con la drammaturgia “Mio fratello” viene selezionata dallo

Student Theatre Festival dell’Università di Rijeka, Croazia e vince la gara per l’internazionalizzazione della ricerca teatrale e coreutica pugliese del Teatro Pubblico Pugliese. Nel 2016 partecipa al Fringe Roma con lo spettacolo “La città di Nessuno” e vince il premio autori Rai-Bixio e la Targa Siae per la sceneggiatura della serie Angry Kidz.

Sono dieci gli spettacoli previsti dal cartellone della rassegna organizzata dal TeatroPAT e mostrano uno spaccato vivo della drammaturgia contemporanea italiana, attraverso diversi linguaggi, che indagano il rapporto tra l’uomo-attore e la verità dello spazio scenico. Per info e prenotazioni degli spettacoli inseriti nella rassegna del TeatroPAT a Matera è possibile rivolgersi ai numeri 3280046536 – 3475567268 o via mail a info@teatropat.com

Asteria Space – Artists Management & Communication

Redazione

LASCIA UN COMMENTO