La scomparsa di Gaetano Addante a Capurso: uno tra i 4.167 scomparsi in Puglia

0
816

Si riducono sempre di più le possibilità che Gaetano Addante, il 60enne di Capurso scomparso il 15 ottobre 2019,  sia in vita. Ancora tutto avvolto nel mistero e nessuna risposta, nonostante le ricerche  effettuate in virtù dell’applicazione del Piano di Ricerca sulle Persone Scomparse delle Prefetture. Gaetano è uno dei 4.167 scomparsi in Puglia, a partire dal 1 gennaio del 1974 al 30 giugno 2019. Sono questi i dati forniti dalla 21^ relazione del Commissario Straordinario del Governo per le Persone Scomparse. Ma può esserci ancora una speranza, considerando che spesso casi che sembravano ormai senza un lieto fine, poi si sono risolti al meglio con il ritrovamento della persona. Accade anni fa a Casamassima, quando un giovane del posto scomparve senza dare più notizia di sè per anni, sino a quando a Parigi, un compaesano in visita turistica lo riconobbe, allertando forze dell’Ordine e soprattutto i parenti. La mamma, purtroppo anche per il dolore, morì prima che il figlio tornasse a casa. Notevole fu l’impegno dell’associazione Penelope Puglia. Di Gaetano Addante ha parlato anche  la nota trasmissione di Rai 3 “Chi l’ha visto?”. Questa la scheda diffusa.

 

Scheda:

Gaetano Addante

Sesso:M
Età:60 (al momento della scomparsa)
Statura:162
Occhi:azzurri
Capelli:bianchi
Abbigliamento:giubbino jeans blu su camicia chiara, pantalone jeans, scarpe da ginnastica
Segni particolari:cammina trascinando gamba destra
Scomparso da:Capurso (Bari)
Data della scomparsa:15/10/2019

Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO