Scuola “Michelangelo” di Bari: al via le giornate di lettura con Enzo Quarto e Ludovico Abbaticchio

0
390

Cittadino in.forma e sano chi legge quotidiano. Dal 12 al 15 novembre 2019 la Scuola Sec. I grado “Michelangelo di Bari” organizza per tutti gli alunni degli incontri per promuovere e rendere virale l’abitudine alla lettura, considerata come elemento chiave della crescita personale, culturale e della cittadinanza attiva (Libriamoci, giornate di lettura nelle scuole).

 

 

Un’iniziativa che coinvolgerà i potenziali lettori con la magia delle storie e della fantasia ma anche un importante momento di confronto di idee e valori su temi di rilievo, riguardanti la legalità, la sostenibilità ambientale, il diritto alla salute e la pluralità di codici che governano l’informazione attuale;  un’esperienza  di crescita culturale che promettiamo feconda di opportunità per conoscersi,  comprendere realtà diverse e lontane, sviluppare lo spirito critico e aprirsi al mondo con curiosità,coraggio e speranza.

Saranno proposti tutti e tre i filoni tematici, diversificati per fasce d’età:

  • gli studenti delle classi prime, guidati dai loro insegnanti, saranno coinvolti dalla magia delle storie di Gianni Rodari;
  • gli alunni delle classi seconde approfondiranno le tematica “Noi salveremo il pianeta” relativa ai cambiamenti climatici e ad un uso sostenibile delle risorse;
  • le classi terze, avendo già alle spalle esperienze di partecipazione attiva alla redazione del giornale d’Istituto Informalmente, avranno la possibilità di confrontarsi sulla tematica “La finestra sul mondo: perché leggere i giornali” con personalità di rilievo del mondo del giornalismo e della politica.

Per le classi terze sono previsti due importanti interventi: 

  • il 12 novembre 2019, dalle ore 9:00 alle 11:00,  il dott. Ludovico Abbaticchio, Garante dei Diritti dei Minori – Regione Puglia relazionerà sul tema “L’educazione alla salute nell’adolescenza
  • il 15 novembre 2019, dalla ore 9:00 alle ore 11:00, il dott. Enzo Quarto,  giornalista Rai, relazionerà sul tema “Nell’era cross mediale con chi, come, cosa comunicare“.

 

redazione

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO