Reclutava braccianti a Barletta: denunciato un 34enne ucraino

0
141
Carabinieri - Puglia

Un uomo di 34 anni, ucraino, residente a Foggia, è stato denunciato per aver reclutato cinque braccianti africani per conto di un’azienda agricola di Barletta,  senza avere le dovute autorizzazioni ministeriali. Situazione anomala che ha spinto i carabinieri ad aprire indagini per verificare ulteriori violazioni, soprattutto sul tipo di contratto verso coloro che sono stati impiegati per il lavoro.

 

Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO