Un barese nella “Top10 Analyst Italiani” di Rataran

0
1012

Si è concluso venerdì 27 settembre l’ultimo contest italiano della Rataran, la Fintech Company svizzera specializzata nel mondo della gestione patrimoniale che punta a valorizzare i trader più competenti e offrire loro visibilità e prestigio nel mondo della finanza, che ha visto classificarsi al terzo posto l’analista barese, originario di Mola di Bari, Giandomenico Balzano.

 

Questa non è la prima presenza in graduatoria per l’esperto di economia nostrano, il cui alias è Shulz-G. Infatti già un anno fa si è classificato al nono posto, ricevendo come premio un contratto da Analista per vari Fondi e Gestioni Istituzionali di cui Rataran, che appunto premiando le metodologie di trading più performanti, è advisor.

Aver raggiunto questo ulteriore traguardo – ha affermato Balzano – mi gratifica fortemente e mi dà la conferma che l’attività di Trader è affascinante, meritocratica e al tempo stesso continuamente stimolante”.

Il contest riunisce centinaia di analisti, professionisti e non, da ogni parte del territorio nazionale. Shulz-G si è classificato al 3° posto tra circa 500 partecipanti, raggiungendo una performance del 27,68% in tre mesi di gara. Tale importante risultato è stato raggiunto con una volatilità del 11,39% e con un punteggio generale di 1,37 ottenuta dal rapporto risk/reward.

Giandomenico Balzano, nato a Mola di Bari, ma ormai barese d’adozione, dopo un lungo periodo nel quale si è distinto come imprenditore nel settore dell’entertainment, è attualmente un trader indipendente. Ha trasformato la sua vecchia passione per il mondo della finanza e del trading, nella sua attività principale. A seguito del terzo posto ha ottenuto nuovamente un contratto da Analista per vari Fondi e Gestioni Istituzionali di cui Rataran è advisor.

Questo contenst non è uno sport. La Fintech Company svizzera, a seguito di questo concorso, ingaggia e offre dei veri contratti di lavoro. Tra primo e decimo non c’è differenza di premio, ma di prestigio”.

redazione

 

 

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO