“Persone in movimento: libertà e diritti”: incontro all’Università di Bari

0
448

I diritti umani, l’accoglienza e la solidarietà: argomenti scottanti al centro di un convegno mercoledì 2 ottobre all’Università di Bari.

 

 

Tra i relatori Oreste Bisazza Terracini, poeta e avvocato noto a livello internazionale per la sua arringa al processo Priebke

“Persone in movimento: libertà e diritti”. Un argomento di scottante attualità che sarà trattato nel corso di un convegno in programma mercoledì 2 ottobre nell’aula magna “Aldo Cossu” dell’Università di Bari.

L’incontro è stato organizzato dal comitato LIDU (Lega Italiana per i diritti dell’uomo) di Bari, in particolare dal suo presidente Luciano Porcelluzzi,  insieme alla facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bari e con la collaborazione della Croce Rossa Italiana.

Tra i numerosi e qualificati relatori che si alterneranno nel corso dei lavori, Oreste Bisazza  Terracini, poeta e avvocato attivo in campo civile e penale, nonché vicepresidente dell’Associazione Internazionale Giuristi Ebrei, presente in quaranta Paesi del mondo. Noto a livello internazionale per molti suoi importanti impegni in ordine al terrorismo, ai diritti dell’uomo e molto altro, non ultimo per la sua arringa al processo Priebke e per il dirottamento della motonave Achille Lauro, oltre che per l’esplosione dell’aereo Argo sedici nei cieli di Porto Marghera.

All’incontro interverranno, inoltre, Eugenio Ficorilli, Presidente della Lega Italiana per i Diritti dell’Uomo, Giuseppe Moro, Direttore del Dipartimento di Scienze politiche dell’Università di Bari, Shady Alizadeh, del Dipartimento Affari Europei Fondazione Cultura Democratica, Palma Matarrese, counselor competenze di relazione, Fabio Ghia del Consiglio Generale italiani all’estero, Luigi Lafiandra, Esperto sistemi di accoglienza ed integrazione dei migranti, Gianfranco Ferrante, Istruttore e consigliere Diritto Internazionale della Croce Rossa Italiana, Ennio Triggiani, Professore emerito di Diritto dell’Unione Europea dell’Università di Bari. Modera Bernardo Notarangelo, giornalista e già direttore delle Politiche Internazionali della Regione Puglia.

La partecipazione all’evento degli studenti della Facoltà di Scienze Politiche da diritto ai crediti formativi.

 

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO