La buona sanità in Puglia: il post sulla pagina facebook di Michele Emiliano

0
995

Buonasera Presidente .  Sono un chirurgo trapianti di fegato. Ho letto su Fb il suo replay al consigliere sulle bugie circa la malasanità pugliese. Mi permetto, quindi, di scriverla per portare i suoi occhi, e magari quelli dei bugiardi , su due casi di straordinaria eccellenza medica all’ ospedale pediatrico Giovanni XXIII … proprio NEL PERIODO DI FERRAGOSTO ! Oggi hanno dimesso dalla terapia intensiva la bimba affetta da SEU (sindrome emolitica uremica), gravissima, si è arrestata più volte e i colleghi, in particolare la dott.ssa LASORELLA , l’hanno tirata fuori … seguendo le indicazioni cliniche PIÙ AGGIORNATE e INTERNAZIONALI e…NEL PERIODO DI FERRAGOSTO … Da medico partito da Bari e formatosi in Inghilterra, posso dire che questo è il risultato di grandissima professionalità e passione . Nello stesso periodo, lo stesso team si è recato in trasferta a Foggia per assistere bimba con malformazione cardiaca , INTRASPORTABILE in sala operatoria per gravità ,di peso corporeo di 400gr , operata a letto in terapia intensiva … 4rto caso in letteratura mondiale … e curata sempre nel mese di agosto ! Scusi se la contatto privatamente, ma ci tenevo a difendere la buona sanità in Puglia … Forza Presidente !!!“.

 

E’ questo il contenuto di un post che è stato pubblicato sulla pagina ufficiale facebook del governatore di Puglia, Michele Emiliano. Quest’ultimo che lo ha voluto condividere. Una testimonianza concreta di ottima sanità in Puglia, con la presenza di medici in grado di risolvere i casi più gravi con estrema professionalità.

La bimba con malformazione cardiaca dal peso di 400gr sta bene ed è stata operata a letto in terapia intensiva.

Antonio Carbonara

 

 

Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO