Grande successo per la Notte della Taranta (reportage fotografico)

0
826

Si è conclusa sabato scorso a Melpignano la 22° edizione de “La Notte della Taranta”. Quest’anno l’evento è stato trasmesso in diretta su Rai 2,  con un richiamo mediatico nazionale di rilievo.  40 i brani musicali eseguiti e che hanno ripercorso il patrimonio storico-culturale di una terra straordinaria come  quella salentina. E’ importante recuperare la storia della Taranta, ha dicharato Massimo Manera, presidente “Fondazione La Notte della Taranta”.  Nel repertorio sono stati riportate in luce le tradizioni e le radici di alcuni paesi del Salento: Sannicola, Corigliano, San Marzano di San Giuseppe, San Michele nel foggiano, Lizzano, Galatone, San Vito, Novoli, Torchiarolo ed altri.

Tra gli ospiti che  sono saliti sul palco Elisa, Pequeno, Enzo Avitabile, Salif Keita, Alessandro Quarta, Maurizio Colonna. Tra i grandi assenti Antonio Castrignanò. Tra le novità Fabio Mastrangelo, il maestro concertatore che si è mosso divertito sul palco. Poi gli altri protagonsiti della Notte della Taranta 2019: Daniele Durante, direttore artistico concertatore; Davide Bomban, coreografo. Tra gli ospiti Carlo Freccero, direttore di Rai 2 e il giornalista Gino Castaldo che insieme e Belen e De Martino ha condotto la lunga diretta. C’è ancora tanto da fare sul piano dell’accoglienza, considerando i 150 mila che hanno raggiunto la piccola località di Melpignano. Sui social sono stati già postati i primi commenti sulla serata, tra apprezzamenti e polemiche. Ma si sa, come tutti i grandi eventi i pareri non possono che essere discordanti.  Il tema della ventiduesima edizione del Concertone è stato l’ambiente. 

          

Le altre  foto sulla pagina facebook di Ventiperquattro

https://www.facebook.com/pg/ventiperquattro/photos/

Antonio Carbonara

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO