Sfruttamento nelle campagne del barese: due immigrati pagati a 70 centesimi all’ora

0
155
Puglia - Auto carabinieri

 Un 24enne e un 53enne titolari di una impresa agricola e di allevamento di ovini e suini sono stati arrestati dai carabinieri di Bari per sfruttamento del lavoro. I militari dell’Arma hanno trovato due pastori, un 32enne ghanese e un 27enne maliano, con permesso di soggiorno scaduto in attesa di rinnovo, che lavoravano 12 ore al giorno ricevendo 70 centesimi l’ora, a fronte dei 10 euro l’ora previsto dal contratto di . I due imprenditori, su disposizione della Procura, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari. Contestualmente sono state elevate sanzioni amministrative ed ammende per quasi 33.000,00 euro e la sospensione dell’attività produttiva.

 

ANTONIO CARBONARA

LASCIA UN COMMENTO