17enne muore dopo le dimmissioni dall’ospedale San Giacomo a Monopoli

0
297

Si infittisce ancora di più la morte di Giulio Vitti, il 17enne ricoverato con urgenza all’ospedale di Monopoli dopo aver avvertito un malore in casa e dopo essere stato visitato per febbre alta e otalgia.  Il sostituto della Procura di Bari Luisiana Di Vittorio  ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, incaricherà per l’esame e l’autopsia  del corpo il medico legale del Policlinico di Bari Biagio Solarino.

 

Ancora da accertare le dinamiche: a quanto pare il giovane era stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Monopoli con febbre e una otite che stava curando con una terapia antibiotica. Poi ancora un malore mentre faceva la doccia.   Portato in ospedale con un’ambulanza vi è giunto già senza vita.  L’autopsia dovrà stabilire la causa del decesso ed eventuali responsabilità nella diagnosi e nella cura.

Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO