Erica Mou in concerto a Bisceglie per il festival MACboat

0
589

BISCEGLIE, 03/08/19 – La lunga attesa sta per finire. A tre anni dall’ultima esibizione al teatro “Garibaldi”, Erica Mou torna a cantare nella sua città, riabbracciandola da uno degli scorci più spettacolari e attrattivi. L’evento (completamente gratuito) è in programma giovedì 8 agosto alle ore 20,30 presso la darsena di nord ovest dell’incantevole porto turistico con ingresso da Via La Spiaggia, nell’ambito del festival MACboat 2019, promosso e organizzato da Bisceglie Approdi con il patrocinio del Comune di Bisceglie, dell’Accademia di Belle Arti di Foggia e di quella di Bari.

 

 

La rassegna, che ha già ospitato nomi illustri del jazz italiano come Roberto Gatto e Roberto Ottaviano, propone per la sezione Indie Rock il concerto della 29enne cantautrice biscegliese, che ha già al suo attivo cinque lavori discografici, più di cinquecento concerti in tutta Italia e collaborazioni di rilievo nazionale e internazionale, da Zibba a Caparezza, passando per Cristina Donà, Diodato, Subsonica, Fiorella Mannoia ed Enrico Ruggeri, fino a Davide Rossi e Patty Smith.

Sono passati sette anni dalla folgorante e fortunata partecipazione a Sanremo, dove Erica vinse sia il Premio della Critica “Mia Martini” sia il Premio della Sala Stampa Radio e Tv sezione Giovani con il brano “Nella vasca da bagno del tempo”: ora Erica è una cantautrice matura, padrona del palco e sempre dispensatrice di grandi emozioni tra il pubblico.

“Cantare in uno dei posti più belli della mia città, che è anche uno dei più belli di Puglia e forse d’Italia mi dà un’emozione speciale, ne sono davvero entusiasta” confessa Erica, che da un anno vive a Londra, dove sta lavorando al suo prossimo album, anticipato dal singolo in inglese “A ring in the forest” pubblicato il 14 giugno.

Soddisfazione ed entusiasmo anche da parte degli organizzatori. “Bisceglie Approdi ha voluto fortemente che in questa rassegna di musica, arte e cultura ci fosse una cantautrice colta e raffinata coma Erica Mou”, rimarca Antonello Soldani, presidente della società che gestisce il porto.

“Erica rappresenta uno dei più grandi motivi di orgoglio per tutti noi – aggiunge il sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano – . L’attenzione della stampa nazionale e del pubblico per lei è un segno evidente di meriti artistici di innegabile spessore”.

redazione

LASCIA UN COMMENTO