Parcometri a Foggia: arrestato l’amministratore

0
395

Avrebbe trattenuto indebitamente oltre 740mila euro di incassi dei parcometri di Foggia. Con questa accusa è stato arrestato dalle Fiamme Gialle, ai domiciliari con l’accusa di peculato, Vincenzo Giandolfi, 45 anni, rappresentante legale della Protect srl che ha gestito  nel periodo maggio 2016-luglio 2018 la  contabilizzazione ed accreditamento” degli incassi dei parcometri comunali di Foggia, per conto della municipalizzata Ataf spa. La Gdf di Foggia ha eseguito una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip su richiesta della Procura. Beni immobili , mobili e disponibilità finanziarie sono stati posti sotto sequestro.

 

Redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO