Summer Time 2019″ – Rete Museale dell’Uomo di Altamura: passeggiate nella storia, tra saperi e sapori di pane e vino

0
142

Dalle conversazioni di archeologia alle passeggiate nella storia, con gusto, al sapore di pane e profumo di vino.

 

 

Si è aperto “Summer Time 2019”, il calendario di appuntamenti che sino al 30 settembre vedrà i siti della Rete Museale dell’Uomo di Altamura al centro di numerose iniziative per sportivi, amanti del bello e del buon cibo, appassionati di vino, di archeologia, musica etnica e curiosità storiche, per riscoprire il patrimonio, la storia e il territorio.

 A dare il via è stata una conversazione di archeologia con gli esperti e gli studenti della Libera Università (Vrije Universiteit) di Amsterdam che stanno conducendo una campagna di scavi al sito archeologico messapico di Muro Tenente a Mesagne. L’équipe olandese ha visitato i siti della Rete Museale che è gestita da un raggruppamento composto da CoopCulture (capofila), Cars e Cooperativa Iris. Gli ospiti hanno espresso un giudizio molto positivo sulla ricchezza del patrimonio e sull’offerta museale ed hanno completato la loro visita presso il forno dei Fratelli DiGesù e presso il Museo del Vino che fanno parte della Rete territoriale (un sistema locale più ampio in cui oltre ai musei sono presenti forni, masserie e altri luoghi della cultura).

“La missione archeologica della VU (Libera Università di Amsterdam) opera da circa 25 anni nel sito di Muro Tenente, nel Brindisino – spiega il prof. Matteo Merlino – per indagare uno dei siti archeologici più importanti dell’area. Il nostro scopo è quello di contribuire alla ricerca archeologica e di formare nuove generazioni di archeologi. Con il tempo però si è deciso di aggiungere a questo progetto anche la parte relativa all’heritage, andando a studiare e a capire anche le comunità moderne, studiando le loro storie e culture e venendo a contatto con realtà di successo”. Così è nata la tappa per la conoscenza di Altamura, per approfondire le eccellenze archeologiche della Puglia.

“La città, grazie all’eccellente lavoro della dottoressa Tiziana Rinaldi e alla rete museale dell’uomo di Altamura – aggiunge Merlino – ci ha accolto con le sue bellezze architettoniche medioevali che ci sono state prontamente spiegate. La visita al museo archeologico è stata ovviamente la parte più importante non solo per la particolare importanza del ritrovamento dell’Uomo di Altamura ma anche per un allestimento museale all’avanguardia non solo in Italia ma degno di competere con più grandi realtà nord europee. Ma la visita ad Altamura non poteva essere completa senza aver visto il consorzio Pane Altamura Dop e il Museo del vino non solo anche per la bontà dei prodotti ma anche per il ruolo privilegiato che tale eccellenze hanno ricoperto ed anche attualmente ricoprono nella cultura altamurana. Gli studenti sono stati entusiasti di poter entrare a contatto con una realtà così ben organizzata e dinamica pur nel rispetto della tradizione. Esattamente l’idea del territorio che come VU Amsterdam volevamo trasmettere agli studenti”, conclude Merlino.

Si prosegue con le passeggiate con gusto. Domenica 21 luglio è in programma un tour serale “Altamura Wine & Tour” tra i tesori nascosti del centro storico, alla scoperta di chiese, palazzi nobiliari e i caratteristici claustri. Si visiterà anche un’antica cantina del 1500 realizzata in una grotta nel cuore del centro antico, dove si potrà gustare insieme un aperitivo con assaggio guidato di vini e prodotti tipici (in collaborazione con Cantina Frrud – Museo del Vino).

 

PROGRAMMA SUMMER TIME

 MUdA|PALAZZO BALDASSARRE, via Fratelli Baldassarre 1 (centro storico)

 Domenica 21 luglio, ore 17

Altamura Wine & Tour

Un tour serale tra i tesori nascosti del centro storico, alla scoperta di chiese, palazzi nobiliari e i caratteristici claustri. Visiteremo infine un’antica cantina del 1500 realizzata in una grotta nel cuore del centro antico, dove gusteremo insieme un aperitivo con assaggio guidato di vini e prodotti tipici. (in collaborazione con Cantina Frrud – Museo del Vino). Prenotazione obbligatoria: Intero: € 9,00 (solo visita) + € 5,00 (degustazione); Ridotto: € 4,00 (età 6-13)

“Altamura Wine & Tour” si terrà anche nei giorni: 18 agosto – 15 settembre,

 

Giovedì 25 luglio, ore 16

Altamura Game #kids

Un viaggio avvincente per piccoli esploratori che, guidati da archeologi, andranno alla ricerca di dettagli per scoprire la città e il suo patrimonio storico-archeologico. Info:

– Durata 1,5 h ca.

– Consigliato: età 7-12

– Prenotazione obbligatoria – Costi: € 4,00

“Altamura Game #kids” si terrà anche il 22 agosto.

 

Sabato 27 Luglio, ore 10.30

“Altamura con gusto”: Un percorso dedicato alla storia dell’alimentazione dalla Preistoria ai giorni nostri. Si parte da Palazzo Baldassarre e si prosegue verso il Museo Nazionale Archeologico di Altamura per raccontare le origini dell’agricoltura e del pane. Presso un tradizionale forno a legna conosceremo storia, tecniche e segreti del celebre pane di Altamura DOP con una degustazione finale di prodotti locali. Prenotazione obbligatoria. Costi: Intero: € 9,00 (solo visita) + € 5,00 (degustazione); Ridotto: € 4,00 (età 6-13)

“Altamura con gusto” si terrà anche il 24 agosto.

 

Giovedì 1° agosto, ore 16

Antichi Monili #lab

Durante il laboratorio saranno realizzati oggetti di ornamento ispirati ai monili del passato. A conclusione delle attività ad ogni partecipante sarà consegnato il lavoro realizzato.

– Durata: 2 h ca.

– Consigliato: età 7-12

– Prenotazione obbligatoria

– Max 20 partecipanti

Costi: € 4,00

“Antichi Monili #lab” si terrà anche il 29 agosto.

 

Domenica 4 agosto, ore 17

“Dall’Uomo di Altamura a Federico II”: Una passeggiata narrativa alla scoperta di Altamura e il suo territorio dalla Preistoria al Medioevo, tra Palazzo Baldassarre e il centro storico, per fare la conoscenza di due figure strettamente legate alla città, l’Uomo di Altamura, importante reperto fossile rinvenuto nella grotta di Lamalunga, e l’imperatore svevo Federico II, artefice della rinascita della città.

– Prenotazione obbligatoria – Costi: Intero: € 7,00 (solo visita); Ridotto: € 3,00 (età 6-13)

“Dall’Uomo di Altamura a Federico II” si terrà anche il 1° settembre.

 

Giovedì 8 agosto, ore 16

Vasai della Preistoria #lab

Grazie all’impiego di antiche tecniche e strumentazione specifiche, i piccoli vasai saranno impegnati nella riproduzione di vasetti di tipo preistorico.

– Durata 1,5 h ca.

– Consigliato: età 5-10

– Prenotazione obbligatoria

Costi: € 4,00

“Vasai della Preistoria #lab” si terrà anche il 12 settembre.

 

Sabato 10 Agosto, ore 10.30

“Altamura: a spasso con l’Archeologo”: Una passeggiata narrativa per conoscere la storia del Neanderthal che ha reso celebre la città, trovandoci faccia a faccia con la riproduzione a grandezza naturale dell’Uomo diAltamura al Museo Archeologico Nazionale. Il viaggio continua con lanarrazione delle vicende del centro preromano di Altamura, concludendosi presso i resti dell’impianto difensivo megalitico che racchiudeva il centro antico. Su prenotazione. Costi: Intero: € 7,00; Ridotto: € 3,00 (età 6-13)

“Altamura: a spasso con l’Archeologo” si terrà anche il 7 settembre.

 

Giovedì 5 settembre, ore 16

Miti e altre storie al museo #kids

Lettura animata e laboratorio ludico rivolti ai più piccoli per ripercorrere il mito greco di Ulisse e del cavallo di Troia. Prenotazione obbligatoria.

– Consigliato: età 5-10

– Durata: 1 h ca.

– Partecipanti max 10

Costi: € 4,00

> CENTRO VISITE LAMALUNGA (S.P. 157 PER QUASANO-PULO, KM 2)

Lamalunga Bike&Ride

Stupendi panorami sulle colline murgiane, salite impietose, velocità inebrianti e un pubblico esultante, per questa giornata dedicata agli appassionati di natura e bici.

Per data, orari e costi contattare gli organizzatori ai recapiti in basso

Trekking del Plenilunio

In compagnia delle guide escursionistiche e degli speleologi del CARS per un percorso naturalistico lungo tratturi e strade poderali. Trekking ed educazione ambientale sotto le stelle, immersi nei profumi intensi delle erbe spontanee della Murgia.

Per data, orari e costi contattare gli organizzatori ai recapiti in basso

Martedì 6 Agosto, ore 20

“Suoni della Murgia”: Rassegna internazionale di musica popolare, che ripropone e promuove la musica etnica di studio e ricerca, oltre che un momento di forte scambio culturale tra nazioni: le voci, i suoni, i ritmi e i sentieri delle musiche del mondo. Ingresso libero

Domenica 15 settembre

Il Parco Invisibile: Passeggiata lungo i sentieri di Lamalunga dedicata a utenti speciali, ipovedenti o non vedenti che, opportunamente guidati, potranno immergersi nei suoni e nei profumi della natura toccando foglie, rocce e tronchi o annusando erbe e fiori spontanei.

Per data, orari definitivi e costi contattare gli organizzatori ai recapiti in basso

>  INFO POINT – Via Treviso

SUMMER CAMP ALTAMURA: Fino al 2 agosto – Tutte le mattine

Un’occasione unica per trascorrere le vacanze in maniera divertente, dal lunedì al venerdì! Con un programma ricco di sorprese: attività sportive, laboratori ludico-manipolativi, laboratori di cucina e animazione.

PER INFO E PRENOTAZIONI

Le singole prenotazioni potranno essere effettuate:

– contattando per il MUdA|Palazzo Baldassarre lo staff al numero 340 26 45 147 (dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18), inviando una mail all’indirizzo palazzobaldassarre@gmail.com, scrivendo sulla pagina Facebook e Messenger @reteuomodialtamura, oppure recandosi di persona presso Via F.lli Baldassarre,

– contattando per il Centro Visite Lamalunga il personale al numero 339 61 44 164, inviando una mail all’indirizzo info@carsismo.it, scrivendo un messaggio privato sulla pagina Facebook oppure recandosi di persona presso Strada Provinciale 157 per Quasano

– contattando per l’Infopoint Via Trevisolo staff ai numeri 338 37 33 868/ 320 04 66 133, inviando una mail all’indirizzo altamura@cooperativairis.net oppure recandosi di persona presso Via Treviso

– contattando il Museo Archeologico Nazionale di Altamura al numero 080 314 6409, inviando una mail all’indirizzo pm-pug.museoaltamura@beniculturali.it oppure recandosi di persona in Via Santeramo in Colle, 88 – Altamura (BA).

 

Rete Museale Uomo di Altamura

redazione

 

 

LASCIA UN COMMENTO