Sciopero Nazionale dei Trasporti indetto da FILT-CGIL, FIT-CISL e UIL: interviene Massimo Maiorano

0
501

In riferimento allo Sciopero Nazionale dei Trasporti indetto per il giorno 24 luglio  2019 dalle Segreterie Nazionali FILT-CGIL, FIT-CISL e UIL TRASPORTI, Massimo Maiorano ( PD) ha dichiarato :

 

” Ritengo importante Sostenere tale Iniziativa tesa nel sollecitare il Governo Nazionale nel dare risposte concrete su INFRASTRUTTURE E POLITICA DEI TRASPORTI. Serve, ed è strategico VELOCIZZARE la linea Ferroviaria e Incrementare il numero dei treni da e per il Sud del nostro Paese in modo da facilitare la mobilità delle persone. Il trasporto su rotaia costituisce una vera rivoluzione economica, di compatibilita’ con l’ambiente e culturale in senso più ampio come quello che avvenne negli anni che videro per la prima volta i nostri avi uscire dal guscio del proprio territorio per aprirsi a nuovi scenari con tutte le opportunità fino ad allora negate perché le distanze rendevano insormontabili ostacoli che oggi ci sembrano banali. Per il Sud si aprivano le culture diverse con cui confrontarsi, il mondo era a portata di mano. Tutto questo ci ha fatto crescere e ha fatto crescere tutto il paese rendendo di fatto l’Italia Unita. Non dobbiamo dimenticare questa grande funzione svolta dal Trasporto Ferroviario nella nostra storia recente. Oggi torna di grande attualità questo sistema e l’attenzione di tutti gli indicatori, deve farci riflettere per concentrare gli investimenti sui grandi nodi ferroviari, prioritari per collegare meglio il Nord con il Sud”.

redazione

LASCIA UN COMMENTO