I Terraross al Lido Paradiso di Castellaneta Marina

0
208

Venerdì 19 luglio al Lido Paradiso di Castellaneta Marina (Ta), alla vigilia del cinquantenario dello “sbarco sulla luna”, sarà proposto il concerto-spettacolo dei Terraròss, suonatori e menestrelli della bassa murgia, che con la loro musica fatta di tarantelle, pizziche e tammuriate, tramandano la tradizione pugliese, coinvolgendo, intrattenendo e divertendo i presenti.
“Il nostro spettacolo – ha spiegato il cantante Dominique Antonacci, frontman del gruppo – coinvolge molto il pubblico facendolo diventare parte integrante. In tal modo abbattiamo letteralmente la quarta parete e lo facciamo con la musica, la semplicità, la genuinità, la teatralità, la simpatia, e la travolgente forza che ci contraddistinguono. È questa la nostra originalità, noi vogliamo divertirci con il nostro pubblico, in modo che ogni serata sia indimenticabile per loro e anche per noi”.
Questo gruppo musicale ha preso forma proprio come progetto di ricerca, atto a riscoprire e valorizzare la cultura di un tempo. Nel 2006. Dominique Antonacci e Giuseppe De Santo, entrambi già musicisti residenti a Roma per lavoro, hanno iniziato a suonare insieme con l’intento di promuovere le nostre più profonde tradizioni. E dopo tanti anni di attività, dopo essersi esibiti non solo in tutta Italia, ma anche Europa e Oceania, i Terraròss rappresentato a buon diritto degli ambasciatori della tradizione.
Dominique Antonacci, alle percussioni e in voce, Giuseppe De Santo in voce, alla chitarra e all’armonica a bocca, Annarita Di Leo in voce e al tamburello, Vito Gentile alla fisarmonica, Antonio De Santo al in voce, al tamburello e all’armonica a bocca, Stefano Pepe al bidonbasso e Carlo Porfido al violino, accompagnati dal gruppo di ballerine tra le quali ci sono Caterina Totaro e Miriana Gentile, proporranno uno spettacolo che spazierà dai brani tratti dal loro ultimo album “Giù al Sud”, tra cui la divertentissima “I.L.V.A. (istituzione legale vergogna ambientale)”, ai successi della loro discografia caratterizzata dalla fusione dei suoni della tradizione, quali pizziche, tarantelle e tammuriate, con le tematiche attuali. Quindi durante la performance non mancheranno “Tarantella dell’incerto”, tratta dall’omonimo album, “Ze Vecinze”, e “Pizzica del Mercato” del cd “Na sunete fore la marinare”. Inoltre saranno proposte cover della tradizione musicale popolare, riproposte con lo stile unico dei Terraròss.
“Nella nostra discografia ci sono canzoni che appartengono alla tradizione meridionale e altri autografi in chiave popolare, cioè quello che scriviamo ha sempre come riferimento questo genere, come se fossero proprio dei brani della tradizione. Cantiamo di amore, di eventi lieti e delusioni, di rivalsa sociale, di denuncia nei confronti dei padroni, ecc”.

 

 

Lido Paradiso – Lungomare Eroi del mare – Castellaneta marina (Ta)
Infotel: 3917739436
Apertura: 21:30

LASCIA UN COMMENTO