Vino adulterato: sequestri nel leccese e nel brindisino

0
84

Il gruppo Carabinieri per la Tutela della Salute di Napoli ha proceduto in queste ore al sequestro preventivo di vino adulterato. Ad essere conivolte sei aziende agricole. L’operazione, condotta dal Nas di Lecce e dall’Icqrf, è coordinata dalla Procura ha portato all’arresto di 6 persone. ‘Ghost Wine’, questo il nome dell’operazione messa in atto da 200 militari del Gruppo , di unità dell’Arma territoriale e circa 90 appartenenti all’Unità Centrale Investigativa dell’Icqrf .   Gli arresti sono avvenuti nella provincia di Lecce e di Brindisi.  Nell’operazione sono stati sequestrati 30 milioni di litri di vino.

 

 

Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO