Stefano Bollani & Hamilton De Holanda per il festival jazz “Notti di Stelle”

0
197

Martedì 16 luglio alle 21 al Teatro Petruzzelli il pianoforte di Stefano Bollani incontrerà il mandolino di Hamilton De Holanda in un’originale performance musicale organizzata dalla Camerata Musicale Barese nell’ambito dello storico festival jazz “Notti di Stelle”.

 

 

Un’imperdibile occasione, in esclusiva regionale, per l’atteso ritorno di Stefano Bollani e per entrare in contatto con Hamilton De Holanda, mandolinista carioca spesso presente anche sui palchi italiani.

Dal 2007, anno della realizzazione del disco “Carioca”, Bollani ha mantenuto vivo il proprio interesse per le musiche brasiliane, collaborando con tanti musicisti di valore tra cui una empatica collaborazione con Hamilton de Holanda che prosegue da molti anni e che ha dato vita nel 2012 ad un disco in duo dal titolo “O que será”, dove compaiono brani di Jobim, Astor Piazzolla, Chico Buarque, Baden Powell, Ernesto Nazar.

Con interazioni ingegnose e virtuosismi mozzafiato, sonorità emozionanti e momenti di grande umorismo, O que será rappresenta un caso unico nell’arte del duo: questa formazione lascia infatti estrema libertà espressiva ai due musicisti e permette di mettere in evidenza tutte le sfumature del dialogo così come la bellezza originaria dei brani. Bollani ha trovato in De Holanda il partner ideale per proseguire questo percorso, vista la sua abilità nell’unire in maniera fluida e coerente i tanti linguaggi del Brasile con la sonorità peculiare del mandolino, attraverso una tecnica sopraffina e la visione aperta alle suggestioni proposte dalla modernità.

Bollani è un vecchio amico della Camerata per la quale è stato ospite per decine di occasione e con varie formazioni.

“Notti di Stelle” avrà anche una anteprima in decentramento venerdì 12 luglio, a Conversano, presso la Masseria Didattica Montepaolo con il Larry Franco Quartet in “Si dice Swing”, una serata che raccoglie qunto di meglio del repertorio Swing vocale degli anni 20’ 30’ 40’ e 50’.

Interpretato, in gran parte, in formula di duetti vocali, saranno rievocati quelli più famosi, da Ella Fitzgerald e Louis Armstrong a Nat King Cole e Natalie Cole, Frank Sinatra e Liza Minnelli, con arrangiamenti spesso originali del quartetto.

Larry Franco Quartet è composto da Dee Dee Joy -voce-, Attilio Troiano al clarinetto, sax e trombone, Ilario De Marinis al contrabasso e lo stesso Larry Franco al pianoforte e voce.

Ingresso € 13.00 (ridotto € 11.00).

Continuano intanto le prenotazioni per gli abbonamenti alla 78ª Stagione e per consentire ad un pubblico sempre più ampio di godere del prestigioso Cartellone della 78ª Stagione, la Camerata propone un periodo (fino al 28 giugno) di particolari promozioni per un “Abbonamento a Teatro”, nei settori riservati all’iniziativa, fino ad esaurimento dei posti disponibili per aliquote.

Informazioni e prenotazioni presso gli uffici della Camerata Musicale Barese in Via Sparano 141, Box Office c/o La Feltrinelli, Botteghino del Teatro Petruzzelli oltre che sul sito internet www.cameratamusicalebarese.it

ufficio stampa Camerata Musicale di Bari

redazione

LASCIA UN COMMENTO