Il nuovo videoclip di Mara Musci tra cartoon e realtà

0
709

Da venerdì 7 giugno sarà visionabile su youtube il videoclip del brano “Giorno della festa” di Mara Musci, cantante di Corato, la cui particolarità è quella di alternare immagini reali ad altre in versione cartoon.

 

Di particolare rilievo sono le collaborazioni di cui si è avvalsa la cantante di Corato, assistita come sempre dal team Soundmusic di Bari. Ad animare il cartone animato è stato il 3lamestudio di Acquaviva (Ba), che realizza lavori molto apprezzati dal pubblico, come testimoniano le numerose visualizzazioni e i like delle loro pubblicazioni. Direttore della fotografia è stato Federico Giannace, digital designer, artista e filmaker lucano, che ha maturato esperienze artistiche a Londra, realizzando numerose installazioni, visual e digital design con grandi partners e a Riga dove ha potuto, lavorando nel VFS Film Studio, apprendere le più innovative tecniche di storytelling digitale per immagini, tecniche di illuminazione e ripresa cinematografica e di montaggio creativo. Della Basilicata è anche il video maker dell’intero progetto, ovvero Gabriel Lufrano, nome di spicco del metapontino. Per la parte musicale invece, Davide Gobello, chitarrista che ha collaborato con Loredana Bertè e Fabrizio Moro e il cantautore Francesco Guasti, che ha partecipato a Sanremo Giovani, nel 2017, con la canzone “Universo”.

Sono felice – ha affermato la cantante coratina – di aver avuto la fortuna di collaborare per questo progetto con professionisti d’esperienza. Ho sempre sognato, sin da bambina, di poter essere un cartone animato e in questo video lo sono. In versione cartoon cammino per le strade di Milano, nel centro commerciale, sotto la pioggia con il duomo alle sue spalle, ecc.”

Nata a Corato nel luglio 1993, studentessa di Giurisprudenza all’università di Bari, Mara si è avvicinata al canto partecipando come protagonista ad alcuni musical messi in scena nel suo paese. Un anno dopo ha intrapreso lo studio, che continua ancora oggi. Nel suo percorso formativo ha incontrato Grazia di Michele con la quale ha avuto modo di lavorare a stretto contatto, al punto che è stata la sua guida nel brano d’esordio “Ci sono giorni”, pubblicato nel 2017. Quest’anno la svolta, il cambiamento dal genere cantautoriale all’indie. “Chissenefrega”, pubblicato a gennaio, è il primo brano di questo nuovo percorso, nel quale “Giorno della festa”, che parla di un legame affettivo ormai terminato del quale tuttavia si mantiene un pensiero positivo, rappresenta la seconda tappa verso il primo album di inediti.

Il video, come la canzone è incentrato sul ricordo di una persona che non c’è. Ci sono pensieri belli e positivi, ma senza ritorni al passato perchè il protagonista maschile compare e scompare, proprio a dare il senso dell’assenza attuale. Nonostante questo, il ricordo è bello e il mio cartoon continua a camminare”.

Infoline: 3479247408

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO