Medimex, al via all’insegna di Woodstock: si parte con il film del 1970, poi incontri, libri e concerti

0
256
epa06794997 US singer-songwriter Patti Smith performs on stage during the tour of 'Horses' at the 'Unique Moments' concert in Zurich, Switzerland, 08 June 2018. EPA/ENNIO LEANZA

TARANTO, 31 MAG – Inizierà il 4 giugno con la proiezione al Teatro Fusco del film ‘Woodstock – Tre giorni di pace, amore e musica’ (Michael Wadleigh, 1970) il Medimex Taranto 2019, International Festival e Music Conference promosso da Puglia Sounds della Regione Puglia con il Teatro Pubblico Pugliese.

In programma mostre come ‘Woodstock & Hendrix’, appuntamenti di formazione anche per professionisti, Music market, workshop, lezioni di musica anche con il maestro Beppe Vessicchio e il produttore degli U2, Marc Urselli, oltre a libri e concerti. Poi gli incontri con gli autori intervistati dal critico Ernesto Assante: il 6 giugno Frankie Hi Nrg Mc, Franco126 e Baron Wolman, il 7 Mezzosangue, l’8 Piero Pelù, Motta e Patti Smith.
Per i concerti, in cartellone anche Julielle, After Sex ed Editors (7 giugno), JoyCut e King Hammond e The Rude Boy Mafia e Liam Gallagher ex Oasis (8 giugno), i Kalàscima e Patti Smith (9 giugno). Il programma completo è stato presentato a Taranto alla presenza del governatore Michele Emiliano. (ANSA).

redazione

LASCIA UN COMMENTO