Alla Netium di Giovinazzo il trofeo del XII° Memorial Michele Lorusso

0
629

Oltre 750 atleti appartenenti a 35 società sportive, provenienti da varie regioni d’Italia, hanno animato la piscina coperta del Cus Bari per il 12° Memoria Michele Lorusso. L’attesissimo appuntamento riservato alle alle categorie Esordienti A, Ragazzi/e Juniores, Assoluti, è stato vinto dalla società Netium di Giovinazzo, al secondo posto il CUS Bari , seguita al terzo posto dalla ICOS Sporting Club.

 

 

La migliore prestazione nella categoria esordienti A femminile è stata quella di Alice Dimaggio della ICOS Sporting Club; nella categoria esordienti A maschile Cristiano Boggia della Otrè Noci; migliore prestazione ragazzi Femminile e Maschile per Francesca Ferrulli della Netium e, Luca De Tullio della Sport Project; migliore prestazione assoluta femminile e maschile invece a Federica Toma della Icos Sporting Club e Luca DeTullio della Sport Project .

A premiarli ci hanno pensato il Vicepresidente del CUS Bari Angelo Romano, i consiglieri Nicola Starita ,Alessandro Sardelli e Giancarlo Petrosino, insieme ai genitori di Michele Lorusso , atleta cussino scomparso prematuramente a ventiquattro anni, in un incidente stradale. Michele, studente del Politecnico di Bari, nuotava per i colori del circolo barese e ha sempre collaborato con la compagine sportiva cussina manifestando sempre una grande lealtà sportiva a tratti molto scherzosa e gioviale correlata da un’immensa gioia di vivere.

Un programma gare intenso e stimolante per tutti i partecipanti. Tra gli atleti di spicco a livello regionale ed italiano del CUS Bari nomi importanti come Manuela Mendolicchio Campionessa Italiana nei 200 rana, categoria Seniores, di ritorno dall’esperienza negli Stati Uniti nell’Università di Fresno (California) e Christian Dentico 2° nei 50 stile ai Campionati Italiani di Categoria; Finale giovani nei 50 stile libero ai Campionati Italiani Assoluti Primaverili, convocato in nazionale giovanile per la Mediterranean Cup che si svolgerà in Bulgaria, a Burgas, dal 21 al 23 giugno.

Grande soddisfazione per i risultati dell’evento per il responsabile della sezione nuoto Dario Giannone.

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO