“Trenta e un racconto dal Novecento greco”, Luciano Canfora presenta il volume a Palazzo di Città di Bari

0
57

Venerdì 17 maggio, alle ore 17.30, nella sala Massari di Palazzo di Città, si terrà la presentazione del libro “Trenta e un racconto dal Novecento greco”, curato e tradotto da Maria Perlorentzou. Edito per i tipi di Argo (Lecce), il volume raccoglie le voci di ventisei autori fra i più rappresentativi del XX secolo.

 

 

Docente di Lingua e letteratura neogreca presso l’Ateneo barese, Maria Perlorentzou sceglie le pagine più significative del racconto neoellenico, rappresentando al meglio le sfide dei diversi narratori. Un’operazione letteraria di grande pregio, di cui si apprezza tanto il rigore filologico quanto il felice esito della traduzione, che offre al lettore un panorama di tendenze stilistiche e tematiche utili a cogliere vari aspetti della società greca nell’arco del Novecento.

Il volume sarà presentato dal professore emerito dell’Università di Bari Luciano Canfora, filologo classico, storico e saggista, alla presenza della curatrice Maria Perlorentzou, di Stelio Campanale, console onorario di Grecia a Bari, e dell’editore Gianni Schilardi.

Nel corso dell’incontro, coordinato da Alma Sinibaldi, Stefano di Lauro leggerà alcune pagine di “Trenta e un racconto dal Novecento greco”.

ufficio stampa Comune di Bari

redazione

LASCIA UN COMMENTO