Di Maio visita in ospedale a San Giovanni Rotondo il carabinere ferito

0
648
Il vicepremier e capo politico del M5S, Luigi Di Maio, durante la visita al Centro Riabilitazione neuromotoria gli "Angeli di Padre Pio" a San Giovanni Rotondo (Foggia), 12 maggio 2019. ANSA/UFFICIO STAMPA +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

ANSA) – SAN GIOVANNI ROTONDO (FOGGIA), 12 MAG – “Lui è Pasquale Casertano, il carabiniere che lo scorso aprile è stato vittima di un vile agguato insieme al maresciallo Vincenzo Di Gennaro. Purtroppo, come tutti sapete, Vincenzo non ce l’ha fatta e a lui deve andare il nostro ricordo e la nostra gratitudine. Ma Pasquale, grazie al cielo, sta bene ed è pronto a ripartire più determinato che mai. Questo è lo spirito dei nostri Carabinieri e noi dobbiamo supportarli e sostenerli ogni giorno. Chi tocca un Carabiniere, tocca lo Stato!”. Lo scrive su Fb il vicepremier Luigi Di Maio pubblicando una foto nella stanza dell’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza insieme con il giovane carabiniere sorridente. Casertano, che è ancora ricoverato nella struttura sanitaria di San Giovanni Rotondo, fu ferito il 13 aprile scorso a Cagnano Varano (Foggia) nell’agguato in cui e’ stato ucciso il maresciallo Di Gennaro.

 

 

ansa

redaziona

LASCIA UN COMMENTO