Gli appuntamenti del weekend promossi dal CUS Bari

0
609

Si parte venerdì 10 maggio con la due giorni dedicata al Trofeo Sasha nel pomeriggio di sabato e la mattinata di domenica invece allegria e colori con la Festa dei Popoli, e si conclude domenica con l’attesissimo trofeo Nicolaiano. Una serie di iniziative aperte a tutta la città.

 


Torna dunque, il 10 e 11 maggio,
 l’attesissima gara di pesca sportiva al tonno gigante OPEN TOURNAMENT FIPSAS 2019″ DRIFTING AL TONNO ROSSO 6° TROFEO “SASHA”, che si svolgerà nelle acque antistanti il lungomare. La gara di drifting al tonno rosso, il catch & release, prevede, che la preda una volta fotografata – filmata venga rilasciata in mare in ottime condizioni di salute.  Organizzata, per il sesto anno consecutivo nel capoluogo pugliese, dall’ Associazione Sportiva Dilettantistica “Pelagica Fishing Club” in collaborazione con la FIPSAS – Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee, ed il Centro Universitario Sportivo CUS Bari, rappresenta la più importante manifestazione sportiva del suo genere nel centro-sud Italia, e per l’occasione, si prevede la partecipazione di equipaggi qualificati provenienti da diverse regioni d’Italia dove si praticano ogni anno gare simili nazionali ed internazionali.

Il “Trofeo SASHA” nasce su iniziativa di alcuni tra i più cari amici di Sasha Muciaccia, per mantenere sempre vivo nel cuore il ricordo ed il sorriso di un ragazzo meraviglioso, legato a valori alti e speciali come quelli di famiglia, studio, amicizia, sport e grande appassionato del mare, con il quale ha vissuto in perfetta simbiosi, fino a quando non ha deciso di tenerselo, poco più che ventenne, per sempre con sé.

Ritorna, puntuale come ogni anno nel mese di San Nicola, il Trofeo Nicolaiano di vela d’altura. Domenica prossima, 12 maggio a Bari la16esima edizione della manifestazione, organizzata dal Centro Universitario Sportivo in partnership con il Comitato Sport Lions Distretto 108 Ab – Puglia.

Il Nicolaiano, aperto ad Orc e Libera, si svolgerà nelle acque antistanti il Lungomare Nazario Sauro, partenza di fronte alla basilica di San Nicola e, percorso a triangolo con le altre due boe posizionate all’altezza di Pane e pomodoro e Torre Quetta, percorse tre volte per complessive 12 miglia marine.

Ma non finisce qui! A partire dal pomeriggio di sabato 11 maggio, e nella mattina di domenica 12 maggio momenti di particolare allegria e condivisione saranno offerti dalla “Festa dei Popoli” che rappresenta da anni, nel capoluogo pugliese un momento di condivisione tra la comunità pugliese e le comunità straniere. Intercultura, pace, dialogo e legalità saranno rappresentate nell’ anticipazione della Festa dei Popoli” che si celebrerà i prossimi 17 e 18 maggio. I piccoli atleti delle varie comunità si confronteranno al CUS Bari, in tornei di Basket e Calcetto, per dare vita ad una vera e propria festa dello sport del mondo.

redazione

LASCIA UN COMMENTO