Moda, da Andria il made in Italy conquista la Cina

0
361

La stilista andriese Isabella Di Matteo ha firmato un contratto in esclusiva per una holding mondiale della moda di Shanghai. Isabella Di Matteo entrerà a far parte di un piccolo gruppo di stilisti italiani che porterà il made in Italy in Cina rappresentando  la Puglia ed interpretando lo stile mediterraneo con le  esplosioni di colori che  contraddistinguono le sue creazioni.  I suoi abiti, la sua creatività, il suo estro ed il suo marchio da oggi saranno in esclusiva per questa grande holding che  porterà lo stile e i modelli della Di Matteo nei punti vendita e sulle grandi piattaforme online  di Cina e Giappone. Un’occasione che, così come racconta Isabella Di Matteo, capita una sola volta nella vita.

 “Dopo tanti anni di esperienza in questo settore avevo bisogno di nuovi stimoli e di dare un nuovo corso alla mia attività. Durante le sfilate della settimana della moda a Parigi e a Milano dove ho partecipato con le mie creazioni, sono stata notata”.

A colpire gli amministratori della holding, la personalità di Isabella Di Matteo che riesce a trasmettere in ogni sua creazione.

“Collezioni colorate – hanno riferito – passionali e molto personali. Abbiamo bisogno di una come te in Oriente, ci manca una stilista con la tua personalità. Entra a far parte del nostro team e sarai amatissima in Oriente”.

Dopo otto mesi, quelle parole si sono trasformate in un contratto che oggi spalanca nuovi scenari professionali. Una sfida avvincente ed impegnativa che Isabella Di Matteo è pronta a vincere.

Ora è il momento di produrre. Per la prossima Stagione Spring/Summer 2020 Isabella Di Matteo dovrà conquistare l’Oriente con una collezione unica, capace di unire la tradizione del made in Italy al gusto e all’originalità personale. L’ispirazione arriverà da un viaggio che a breve Isabella effettuerà. Alla scoperta di nuove usanze e culture. Matita e fogli alla mano, disegnerà il suo nuovo cammino. Lungo la Via della Seta.

redazione

LASCIA UN COMMENTO