Decesso di una 65enna all’ospedale di Tricase: Abaterusso, ‘Sia fatta luce’

0
977

Sul decesso della donna di 65 anni di Patù, avvenuto nei giorni scorsi all’ospedale “Cardinale Panico” di Tricase, il Presidente del Gruppo consiliare LeU/I Progressisti in Regione Puglia Ernesto Abaterusso vuole vederci chiaro e prepara un’interrogazione per chiedere al Presidente della Giunta, in qualità di assessore alla sanità, di accertare le cause del decesso.

in foto Ernesto Abaterusso

“L’apertura di un’inchiesta e l’iscrizione nel registro degli indagati di due medici – dichiara Abaterusso – sono un atto dovuto, così come ritengo sia dovuto, da parte dei soggetti predisposti, fare piena luce su questo gravissimo caso di presunta malasanità”.

“Seguiremo con la massima attenzione – prosegue il Presidente del Gruppo LeU/I Progressisti- la vicenda perché è necessario comprendere le cause della morte della donna dopo che, qualche ora prima, a dire dei suoi familiari, era stata dimessa dallo stesso ospedale e rimandata a casa con una semplice cura antibiotica. Lo dobbiamo alla famiglia della donna, alla quale nessuno è stato in grado di dare le dovute spiegazioni, e che oggi si trova a dover vivere un dolore immenso. Lo si deve a quanti lavorato al “Panico” di Tricase, da sempre considerato in Puglia e nel Salento un presidio sanitario di eccellenza”.

 ufficio stampa Ernesto Abaterusso

redazione

 

LASCIA UN COMMENTO