Città Metropolitana di Bari: approvato il piano opere pubbliche 2019/2021

0
312

Il Consiglio Metropolitano, su relazione del consigliere delegato al bilancio e alla viabilità, Michele Laporta, ha approvato il piano delle opere pubbliche 2019-2021. Finanziati già per l’anno in corso, con quasi 10 milioni di euro di avanzo di amministrazione, numerosi interventi di miglioramento della rete stradale e dell’edilizia scolastica di competenza della Città Metropolitana di Bari. A seguito delle verifiche strutturali e di indagini sulla vulnerabilità sismica sono stati finanziati gli interventi di ripristino dell’idoneità strutturale del ponte sulla lama Balice della sp 231 Andriese Coratina in prossimità dell’abitato di Bitonto per un importo di 2milioni 400mila euro. Sempre sulla sp 231 integrati 800mila euro per il progetto di demolizione e ricostruzione del ponte di scavalco della strada comunale Pantanella in territorio di Ruvo per un importo complessivo di 2milioni400mila euro. Per aumentare gli standard di sicurezza sono stati finanziati i seguenti interventi: s.p. n. 76 “Acquaviva delle Fonti Sannicandro” – risoluzione della intersezione con la s.p. n. 16 “Adelfia Sannicandro” importo 204mila euro; sp 236 Bari- Matera messa in sicurezza mediante risoluzione a rotatoria dell’intersezione con la s.c. “Tenente” in territorio di Sannicandro importo 280mila euro; s.p. 236 messa in sicurezza mediante risoluzione a rotatoria dell’intersezione con la s.c. “Torre” in territorio di Sannicandro importo 250mila euro; risoluzione con rotatoria dell’intersezione tra la S.p. n. 84 “Adelfia Rutigliano” e la strada comunale “Casamassima Cellamare” importo 200mila euro; risoluzione a rotatoria tra le ss.pp. 240 ‘delle Grotte Orientali’ e 214 ‘Variante esterna dell’abitato di Triggiano e Capurso” importo 180mila euro; manutenzione dell’intersezione a raso tra la s.p 55 “Molfetta-Bitonto” e la s.p. 107 “Giovinazzo-Terlizzi” mediante esecuzione di rotatoria, importo 166mila euro; manutenzione straordinaria s.p.97 Cassano-Mellitto importo 681mila euro. Dopo l’approvazione del conto consuntivo si prevede di finanziare anche le tre rotatorie alle intersezioni tra la s.p. 112″Molfetta-Terlizzi” e le strade comunali, importo 600mila euro. Stanziati 300mila euro per il ripristino funzionale degli impianti di pubblica illuminazione, di segnalazione luminosa e semaforica. Sul versante dell’edilizia scolastica tra manutenzione ordinaria e straordinaria sono stati deliberati oltre 4milioni500mila euro. Intanto sulle viabilità provinciali con le maggiori criticità sono in corso lavori di manutenzione straordinaria del piano viabile, della segnaletica orizzontale e verticale, delle alberature e dei gardrail finanziati dalla Regione Puglia per 7milioni500mila. In corso anche i lavori di manutenzione stradale annualità 2018 finanziati con decreto del MIT 16/02/2018 per un importo di 1milione600mila. In fase di appalto i lavori di manutenzione annualità 2019 finanziati dallo stesso decreto ministeriale per un importo di 4milioni600mila euro. Lo stesso importo è previsto per le annualità 2020-21-22-23 per un totale di 23milioni. Affidati anche 2 appalti di 100mila euro ciascuno per il pronto intervento stradale zona nord e zona sud. In fase di appalto l’affidamento lavori per sfalcio erba per un importo complessivo di 700mila euro. Dopo anni di stenti possiamo guardare al futuro con maggiore ottimismo e soprattutto con maggiori risorse per dare risposte alle esigenze dei territori e dei cittadini.

Tra le opere finanziate: risoluzione con rotatoria dell’intersezione tra la S.p. n. 84 “Adelfia Rutigliano” e la strada comunale “Casamassima Cellamare” per un importo di 200mila euro; risoluzione a rotatoria tra le ss.pp. 240 ‘delle Grotte Orientali’ e 214 ‘Variante esterna dell’abitato di Triggiano e Capurso” importo 180mila euro.

in foto Michele Laporta, delegato viabilità Città Metropolitana di Bari

redazione

LASCIA UN COMMENTO