L’immobile di via Regina Sforza a Capurso sarà abbatutto: 120 giorni per il nuovo sagrato

0
711

Mercoledì scorso abbiano firmato il contratto con la ditta vincitrice per i lavori di l’abbattimento dell’immobile di via Regina Sforza e la realizzazione del nuovo sagrato“. Ad annunciarlo il sindaco di Capurso, Francesco Crudele.

Un immobile che già nel 1861 fu “oggetto” del consiglio comunale,  in quanto copriva e copre l’ingresso principale della chiesa matrice S.S. Salvatore di Capurso.

I lavori di inseriscono in un progetto più vasto del sistema delle piazze che prevede tre stralci funzionali,  riferisce Crudele – i successivi lavori saranno in piazza Gramsci e Sant’Antonio Abate nel centro storico”. In 120 giorni saranno conclusi i lavori

Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO