Teatro Pubblico Pugliese, gli appuntamenti di domani 7 marzo a: Gioia del Colle (Ascanio Celestini), Trani (Syria), Foggia (Familie Flöz)

0
412
Teatro Pubblico Pugliese: gli appuntamenti di domani 7 marzo a:  Gioia del Colle ( Ascanio Celestini), Trani (Syria), Foggia (Familie Flöz).
  
Domani giovedì 7
Gioia del Colle-Teatro Rossini-ore 21.00
 
Ascanio Celestini, Gianluca Casadei
PUEBLO
co-produzione con RomaEuropa Festival 2017 e Teatro Stabile dell’Umbria
uno spettacolo di ASCANIO CELESTINI

 

Pueblo è la seconda parte della trilogia iniziata con Laika. C’è un supermercato e un magazzino nel quale lavorano gli immigrati. Ci sono una barbona italiana, una straniera e un facchino africano che può permettersi di bere un solo giorno a settimana… il giorno che spende tutti i suoi soldi alle slot machine. C’è uno zingaro che incontriamo quando è bambino e poi lo rivediamo da grande. C’è un padre che insegna alla figlia a rubare e una madre che, giorno dopo giorno, parla sempre meno.A questo piccolo mondo si aggiunge anche quello più nascosto dell’orfanotrofio gestito dalle suore o del tribunale nel quale questi dimenticati incontrano finalmente lo Stato e la Storia con le “S” maiuscole, ma lo incontrano in maniera alternativamente punitiva o distratta.

Domani
Trani Teatro Impero
ore 21.00
 
 
Syria
PERCHÉ NON CANTI PIÚ…
direzione musicale Davide Ferrario e Massimo Germini
ideato da PINO STRABIOLI e CECILIA SYRIA CIPRESSI

concerto-spettacolo per Gabriella Ferri

Da una valigia rossa è nato un libro-album dove ho raccolto scritti,disegni, appunti,scarabocchi, lettere e pensieri di Gabriella. Quella valigia mi è stata data da suo marito e da suo figlio.
In quella valigia ho rovistato per intere notti e interi giorni, accatastati, sparsi, mischiati c’erano e ci sono ancora fogli di carta colorati e in bianco e nero. Ho incontrato Syria in un ristorante di Trastevere e mi ha dichiarato la sua passione per Gabriella. Abbiamo pensato di provare ad aprirla insieme quella valigia per farla diventare suono e voce. Pino Strabioli

Foggia-Teatro Giordano

giovedì 7 e venerdì 8 marzo

ore 21.00

Familie Flöz/Arena Berlin/Theaterhaus Stuttgart
TEATRO DELUSIO
di Paco Gonzalez, Björn Leese, Hajo Shuler, Micheal Vogel / Musica Dirk Schröder / Maschere Hajo Schüler / Costumi Eliseu R. Weide / Disegno luci Reinhard Hubert
Con Andrès Angulo, Dana Schmidt, Björn Leese, Johannes Stubenvoll, Daniel Matheus, Michael Vogel, Thomas van Ouwerker, Sebastian Kautz, Hajo Schüler
regia di Micheal Vogel

Teatro Delusio gioca con le innumerevoli sfaccettature del mondo teatrale: in scena e dietro le quinte, fra illusioni e disillusioni nasce uno spazio magico carico di toccante umanità. Mentre la scena diventa backstage ed il backstage è messo in scena, mentre sul palco appena riconoscibile si rappresentano diversi generi teatrali, dal mondo opulento dell’opera a selvaggi duelli di spada, da intrighi lucidamente freddi a scene d’amore passionali, i tecnici di scena Bob, Bernd e Ivan tirano a campare dietro le quinte. Tre aiutanti instancabili, divisi dal luccicante mondo del palcoscenico solo da un misero sipario eppur lontani da esso anni luce, che lottano per realizzare i propri sogni: Bernd, sensibile e cagionevole, cerca la felicità nella letteratura ma la trova improvvisamente personificata nella ballerina tardiva; il desiderio di riconoscimento di Bob lo porterà al trionfo e alla distruzione, mentre Ivan, il capo del backstage che non vuole perdere il controllo sul teatro, finirà per perdere tutto il resto… Le loro vite all’ombra della ribalta si intrecciano nei modi più strani al mondo scintillante dell’apparenza. E all’improvviso loro stessi si ritrovano ad essere i protagonisti di quel palcoscenico che in fondo equivale al loro

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO