Reddito di Cittadinanza: poche code in Puglia

0
378
Coda al Caf Cisl di Taranto per richiesta Reddito di cittadinanza

(ANSA) – BARI, 06 MAR – Piccole code fuori dai Caf Cisl di Taranto e Brindisi, dove circa trenta persone hanno atteso l’apertura degli uffici dalle prime ore del mattino, ma in generale è “sotto controllo” la situazione in Puglia nel giorno dell’avvio della presentazione delle domande per il Reddito di Cittadinanza. In questa prima parte della mattinata, sostengono i sindacati responsabili dei Caf pugliesi, “l’affluenza è leggermente al di sopra della normalità”. Anche a Bari non si registrano code. In tutta la Puglia si stima che circa 215mila famiglie potrebbero avere diritto al Reddito di cittadinanza. La Cisl, a due ore dall’apertura degli uffici, conta 258 domande (57 a Bari città) inserite in tutta la Puglia nei 152 Caf: “La media di due al minuto”, spiega Antonio Marrazzo, responsabile Caf Cisl Puglia, precisando che “qualcuno ha detto che aspettava dalle 6 temendo una eccessiva affluenza, che fino ad ora non c’è stata”. “La gente – sottolinea – è comunque abbastanza informata e l’inserimento delle domande è veloce”.

 

ansa

redazione

LASCIA UN COMMENTO