107 candeline per Vitantonio Vasti di Polignano: reduce della 2ª Guerra Mondiale

0
837
Esercito:festeggiato a 107 anni, combatté II Guerra Mondiale

(ANSA) – POLIGNANO A MARE (BARI), 28 FEB – Sopravvissuto a cinque anni di campo di internamento inglese dopo la disfatta dell’esercito italiano in Cirenaica nel febbraio del 1941, ha festeggiato i suoi 107 anni celebrato oltre che dalla famiglia anche dal comandante dell’Esercito in Puglia Generale di Brigata Giorgio Rainò. Il cav. Vitantonio Vasti, sottufficiale dell’Esercito reduce della 2ª Guerra Mondiale, ha spento le candeline nella sua casa di Polignano a Mare ripercorrendo la sua storia. “Ancora oggi – riferisce una nota del comando militare Esercito Puglia – i suoi racconti e la sua memoria storica sono una testimonianza preziosa di quanto accaduto durante il Novecento. Proprio per questo anche il generale di brigata Giorgio Rainò, comandante militare dell’Esercito in Puglia ha voluto festeggiare insieme a lui questo splendido traguardo”. Dopo la prigionia, Vasti tornò in Italia e terminò la sua carriera da sottufficiale nel 1974, dopo avere anche ricevuto tra le varie benemerenze, anche quella di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

 

ansa

redazione

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO